Alexa Unica Radio

Agenda 2030 spiegata ai bambini, al via ‘Mi curo di te’

“Mi Curo di te” è un programma gratuito di educazione ambientale per le scuole primarie e secondarie promosso da WWF Italia e Regina (Gruppo Sofidel)

L’edizione 2021/2022 è stata un successo, più di 12.500 classi e 276.000 studenti hanno partecipato all’evento. Perciò una nuova edizione di “Mi Curo di Te” ha aperto le iscrizioni. Si tratta di un programma di educazione ambientale gratuito promosso da WWF Italia e Regina (Gruppo Sofidel) per le scuole primarie e secondarie con un primo grado. L’obiettivo è quello di scoprire, riconoscere e amare il nostro pianeta e imparare ad adottare comportamenti benigni che sono, sia per l’ambiente che per la società, vantaggiosi.

Il principale scopo del progetto è quello di sensibilizzare le nuove generazioni al legame tra gesti quotidiani ed enormi fenomeni globali, stimolare la curiosità e incoraggiare comportamenti sostenibili. C’è inoltre una mascotte speciale: Milla, la formica protagonista della pubblicità della carta igienica Regina Cartacamomilla.

Agenda Onu 2030

Partendo dalla conoscenza dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, la nona edizione di “Mi Curo di Te” porterà bambini e adolescenti a confrontarsi sul tema dell’inquinamento idrico e plastico.

Il progetto di quest’anno affronta il fatto che l’acqua sia indispensabile alla vita sulla Terra e approfondisce il suo ciclo naturale, sensibilizzando sul perché, pur essendo una risorsa rinnovabile, oggi è sempre più preziosa. Fotografa, poi, le condizioni di salute degli oceani, degli oceani, dei fiumi e dei laghi, sempre più minacciati dall’inquinamento plastico, e ha presentato buone pratiche per l’acqua responsabile, che ognuno di noi può adottare ogni giorno. Infine, consiglia di affidarsi a coloro che, come i gruppi Regina e Sofidel, producono carta promettendo di gestire le risorse idriche con saggezza e ridurre l’uso di plastica convenzionale nel loro imballaggio del prodotto.

Gli insegnanti possono partecipare attivamente scaricando giochi interattivi, schede didattiche e quiz digitali (dal sito web dedicato www.micurodite.it) compresi nel kit didattico, e presentare argomenti sull’acqua alle lezioni e organizzare attività pratiche.

Alla fine del percorso, gli studenti daranno il via libera alla loro creatività realizzando un elaborato e partecipare al contest con numerosi premi. Oltre a fornire i prodotti Regina e accedere al portale di formazione OnePlanetSchool (WWF Learning, Knowledge and Active Nature Protection Platform, Italia), le scuole sul podio riceveranno voucher di acquisto per libri di testo di Euro1000, Euro600 e Euro400.

I vincitori saranno annunciati in www.micurodite.it entro il 12 maggio 2023. Familiari e amici possono anche aiutarti a guadagnare punti perché possono iscriversi al programma e partecipare a quiz e sondaggi sul portale.

Informazioni tratte da: https://www.adnkronos.com/agenda-2030-spiegata-ai-bambini-al-via-mi-curo-di-te_1hZT3wPq4CO6MxMELpuXAm

About Michela Noga

Studentessa del III anno di Lingue e Comunicazione residente a Oristano. Studio inglese e cinese e ho una grande passione per la danza sportiva. Aspiro a lavorare in un contesto internazionale.

Controlla anche

brain geeb9f6951 1280

UNICEF, Giornata salute mentale

Get Widget Lanciata la petizione “Salute per la mente di bambini e adolescenti”, la maggior …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *