Alexa Unica Radio

Al via “Druches”, i corsi di Arte Dolciaria Tradizionale ad Abbasanta

Il 15 e il 22 ottobre 2022 si terranno i corsi di Arte Dolciaria Tradizionale “Druches” per soci e nuovi soci dell’Associazione Chentu Zenias

Arriva “Druches” ad Abbasanta. L’Associazione Chentu Zenias ad ottobre 2022 dà la possibilità di seguire i corsi di Arte Dolciaria Tradizionale che prevedono due giornate di attività.

Sabato 15 ottobre è la giornata dedicata ai “Pabassinu a s’antiga“, dolci da tempo destinati alla festa di Ognissanti e Tutti i morti, secondo la tradizione sarda. In particolare, si tratta di dolci da pochi ingredienti che seguono una ricetta molto antica tutta da scoprire. Questi rombi croccanti con mandorle e uva sultanina, se pur vengono preparati in occasione di Ognissanti e Tutti i morti, ne esistono diverse varianti e sono presenti tutto l’anno in Sardegna. Il loro nome deriva dall’uvetta nell’impasto.

Per la seconda giornata, sabato 22 ottobre, è previsto il corso di decorazione capigliette, dei dolci tradizionali dalle caratteristiche e originali decorazioni fatte a mano. Generalmente le “Capigliette” sono destinate alle occasioni speciali e vengono chiamate anche “Pastissus”, queste raffinate pastine di mandorle sono tipiche del Medio e Basso Campidano.

Partecipazione e adesione

I corsi di Arte Dolciaria Tradizionale “Druches” sono aperti a tutti i soci. Diventando nuovo socio dell’Associazione culturale Chentu Zenias si avrà accesso alle attività descritte. Il contributo associativo è di Euro 25,00 e comprende, oltre la tessera annuale dell’Associazione Chentu Zenias, la partecipazione al corso e il pranzo.

L’adesione all’associazione consentirà ai nuovi soci di frequentare tutti i corsi previsti per il prossimo anno, usufruendo della scontistica riservata ai soci.

Per maggiori info e iscrizioni: www.chentuzenias.it

About Michela Noga

Studentessa del III anno di Lingue e Comunicazione residente a Oristano. Studio inglese e cinese e ho una grande passione per la danza sportiva. Aspiro a lavorare in un contesto internazionale.

Controlla anche

Pratzas: al borgo Sant’Elia e l’11 novembre al parco Monte Claro

Get Widget Balli, poesia, suoni e canti della tradizione Si chiama Pratzas, percorsi delle arti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *