Alexa Unica Radio
spaghetti g96f58d782 1920
spaghetti g96f58d782 1920

Sant’Elia Food Festival

“Cibo, identità culturale, presidio sociale e ambientale” – venerdì 14 ottobre h. 10.30, Sant’Elia Food Festival, Lazzaretto di Cagliari

Venerdì 14 ottobre 2022 alle ore 10.30 al Lazzaretto di Cagliari nell’ambito del Sant’Elia Food Festival, si svolgerà l’incontro/confronto “Cibo, identità culturale, presidio sociale e ambientale”, in collaborazione la Caritas diocesana di Cagliari, AGRIS Sardegna, Laore, GAL SGT, la Rete dei Semi Rurali, i produttori che afferiscono a Terre Ritrovate, il GAS Birulò Genova ed altri attori e partner istituzionali. Questo incontro fa parte delle attività previste dal protocollo d’intesa tra l’Impresa sociale Lavoro Insieme – Caritas Cagliari per una economia etica e l’Agenzia regionale Agris.

La tutela dell’agricoltura: reti e territorio

Il diritto al cibo: è possibile un modello alternativo all’attuale sistema agro-industriale? Un dato per tutti: il settore agricolo nel 2022 vale alla produzione circa 60 miliardi di euro, con la trasformazione alimentare vale dieci volte tanto. Anche per questo motivo, agricoltura e alimentazione hanno bisogno di azioni urgenti, di medio e di lungo periodo.

Quale contributo possiamo dare esaminando il nostro microcosmo, fatto di agricoltori, allevatori e trasformatori che lavorano per tutelare la biodiversità, la protezione dell’ambiente, il rispetto delle culture e delle tradizioni locali? Una prima scelta è l’agroecologia con la tutela delle risorse: acqua, suolo, aria, mondo vegetale ed animale. Un altro punto fondamentale è lo sviluppo delle filiere agroalimentari locali, che racchiudono in uno stesso territorio produttori, trasformatori e rivenditori.

Le reti e le filiere locali portano naturalmente equilibrio sociale e sostenibilità ambientale, buone prassi ed una inclusiva forma di economia circolare. Ma questo non basta. È necessario trasferire le conoscenze se vogliamo essere di stimolo al sistema. Terre Ritrovate, anche con questo incontro, ci prova. I produttori si raccontano: sogni e realtà di chi lavora per dare un valore al cibo.

I temi che verranno sviluppati sono svariarti, qui alcuni esempi: • La rete dei produttori, tra economia, ambiente e sociale • Agricoltura di precisione, agricoltura sociale • Cambiamenti climatici e produzione • Le filiere locali e i Gruppi di Acquisto Solidale • Nutrire la terra per alimentare la salute • Grano tenero e grano duro: li conosciamo? • L’intreccio dei saperi • Le autorizzazioni: regolamenti rigidi o interpretabili?

Tutti questi argomenti verranno affrontati in un incontro/confronto dal titolo: “Cibo, identità culturale, presidio sociale e ambientale”. Questo incontro fa parte delle attività previste dal protocollo d’intesa tra l’Impresa sociale Lavoro InsiemeCaritas Cagliari per una economia etica e l’Agenzia regionale Agris.

Alle ore 13.00 seguirà un aperitivo/pranzo con addetti ai lavori con pietanze condivise dai produttori. Dalle ore 14.30 alle ore 16.00: definizione di strategie, riflessioni e contributi per il tema della Food Policy che sarà sviluppato nella giornata seguente.

About Veronica Stefanopoli

Mi chiamo Veronica Stefanopoli, sono una studentessa del corso di Scienze politiche nell' Università degli Studi di Cagliari. Sono una ragazza intraprendente, solare e determinata. Sono molto ambiziosa ed entusiasta di crescere e di sviluppare nuove competenze e abilità.

Controlla anche

PIERPAOLO PILUDU LARIBIANCOS 2 1

Cada Die Teatro: ritorna nelle scuole il progetto “Terza ora teatro” con lo spettacolo LARIBIANCOS

Get Widget Dopo qualche tempo Cada Die ritorna dentro le scuole, con il progetto dedicato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *