Alexa Unica Radio
mem 33 d0
mem 33 d0

CAGLIARI LEGGE: APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA

Cagliari tra letture e cultura, dove e quando

Ecco gli appuntamenti previsti per questa settimana all’interno di Cagliari che legge/Casteddu chi ligit, il format promosso fino alla fine dell’anno.


Alla Mediateca del Mediterraneo, mercoledì 12 ottobre, alle ore 17.30, si tiene la presentazione di Tramonti in bicicletta, scritto da Francesco Accardo.


Per Francesco Accardo, organizzativa e contabile dei beni culturali, pedalare “aiuta moltissimo a scrivere, a recuperare i pensieri, a mettere in ordine le idee”.
Silvia Cristofalo dialogherà con l’autore.


Venerdì 14 ottobre, invece, appuntamento alla Biblioteca comunale di Pirri, in via Santa Maria Goretti 53. Alle ore 17.30 Ruggero Roggio, con gli interventi di Pietro Picciau e Claudia Sarritzu, presenta Il re delle api, pubblicato da Arkadia editore.


Un romanzo confuso e limpido, disordinato e lineare”, secondo l’editore, ambientato in una Sardegna costiera e inattendibile, geograficamente bugiarda, che offre aspettative fasulle ed è teatro di molteplici casualità.

Personaggi grotteschi e verosimili, oppure assolutamente veri, si innalzano o si schiantano pagina dopo pagina, raccontandoci di sé, degli altri, di chi conoscono e di chi non conoscono.

A tirare le trame di ogni esistenza e di ogni respiro il caso, ma anche il destino, guidato o meno, caotico e al tempo stesso ordinato.I frammenti di ciascuno si mischiano in una storia che, intersecando i ricordi che emergono via via, si avvitano come bisce in un gioco di rimandi.

About Giacomo Matta

Giacomo Matta nato Cagliari il 24 Ottobre del 1999, studente di scienze della comunicazione presso l'Università di Cagliari. Regista, scrittore, attore e musicista con la passione per l'arte e la divulgazione in ogni suo campo.

Controlla anche

26 UNA GIORNATA PARTICOLARE FOTO DIETRICH STEINMEZ

Arriva al Teatro Astra Di Sassari Il Teatrino D’inverno Con la commedia “Una Giornata Particolare”

Get Widget Teatro Astra: risate, applausi e un pizzico di nostalgia sono stati gli ingredienti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *