Alexa Unica Radio
women gd60bd8278 1920
women gd60bd8278 1920

Mont’e Prama: il gigante ‘Manneddu’ ritorna a Cabras

Manneddu ritorna al museo di Cabras dopo il tour Europeo organizzato dal MIC e dalla regione Sardegna

L’annuncio del ritorno di Manneddu viene dato sui social dal presidente della Fondazione Mont’e Prama Anthony Muroni. Il Ministero della Cultura e la Fondazione hanno firmato un accordo, che prevede il conferimento della statua direttamente al museo di Cabras. “Entro fine settembre, si materializzerà un evento che porta alla riunificazione del complesso scultoreo di Mont’e Prama nella sua casa naturale: il Sinis – annuncia Muroni -. Si tratta di un risultato sul quale hanno molto investito l’amministrazione comunale e la popolazione di Cabras e che ora la Fondazione, perseguendo i suoi fini statutar, porta a casa, in collaborazione col Ministero e la Regione Sardegna”.

“Dopo il tour europeo a Berlino, San Pietroburgo, Salonicco e Napoli – organizzato dal MIC e dalla Regione Sardegna, prima della nascita della Fondazione Mont’e Prama – un settimo Gigante torna a casa, per essere esposto assieme ai suoi ‘fratelli'”.

Il museo

Il progetto “Sistema Museale di Mont’e Prama” prevede due fasi espositive, una temporanea, inaugurata nel 2014, e una definitiva, che prevede l’ampliamento del Museo di Cabras per riunire il complesso statuario.
L’esposizione temporanea si sviluppa al Museo Archeologico Nazionale di Cagliari che offre la lettura delle statue all’interno del disegno complessivo dell’archeologia sarda e mediterranea, e il Museo Civico di Cabras, in cui invece si approfondiscono il contesto della scoperta, il luogo e le condizioni di rinvenimento, all’interno di un percorso che attraversa tutta l’archeologia del Sinis.
Nel Museo di Cabras, in particolare, è esposta una selezione di statue maschili, sei in totale (tre pugilatori, due arcieri e un guerriero), oltre che quattro modellini di nuraghe.

About Camilla Lai

Sono Camilla, ho 22 anni e sono nata a Cagliari nel Maggio del 2000. Studio Beni Culturali e Spettacolo all’Università di Cagliari.

Controlla anche

violins g9eee48a19 1920

L’omaggio di Marco Tutino alla Sardegna e alla sua lingua

Get Widget Prima assoluta sabato sul palco per “In amoroso furore” Marco Tutino rende omaggio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *