Alexa Unica Radio

Champions League: sconfitta per la Dinamo

Dinamo Sassari sconfitta in casa da Malaga all’esordio in Europa

In Champions League la Dinamo Banco di Sardegna nella partita d’esordio: si lascia superare dal Malaga col punteggio di 76-87 al PalaSerradimigni. È la terza sconfitta consecutiva tra finale di SuperCoppa, Lega A e competizione europea.

La squadra allenata dal coach Piero Bucchi continua a pagare lo sforzo fisico dei due giorni di Supercoppa e il roster corto a causa degli infortuni di Treier, Devecchi e Chessa.

In questa partita la Dinamo ha giocato alternando fasi di buon basket con momenti di offuscamento. Se pur c’è stato un inizio di partita fulminante con Robinson inarrestabile (8 punti in 3 minuti) e un vantaggio di 15 lunghezze (21-6) ad appena metà del primo quarto. Non bastano perché la Dinamo tira il fiato, Malaga si sveglia, risale a -4 trascinata da Kravish, Kalinoski e Osetkowsky, e all’intervallo lungo è avanti per 41-47.

Sassari ha mostrato una minima ripresa all’inizio del terzo quarto risalendo ad un 57-56 con Onuaku inarrestabile con canestri da 3 punti. Ma contro Malaga non è sufficiente e nell’ultimo quarto viene fuori la superiore condizione atletica che accoppiata al talento dei suoi giocatori vale la vittoria. Per la Dinamo restano però la monumentale prova di Onuaku (20 punti, 8 rimbalzi e 6 assist), la verve iniziale di Robinson (14 punti alla fine per lui) e i primi segnali di vita di Jones (9 punti con 2/4 da oltre l’arco dei 6,75).

I biancoblu giocheranno nuovamente domenica (ore 19:00) contro Verona, sempre al PalaSerradimigni per la seconda giornata di Lega A.

Informazioni tratte da: https://www.ansa.it/sardegna/notizie/2022/10/06/basket-prima-amara-per-la-dinamo-in-champions-league_1d6d5c95-1fed-4717-8f58-cdc6b417a1d9.html

About Michela Noga

Studentessa del III anno di Lingue e Comunicazione residente a Oristano. Studio inglese e cinese e ho una grande passione per la danza sportiva. Aspiro a lavorare in un contesto internazionale.

Controlla anche

Italbasket: gli azzurri passano in Georgia e vanno al Mondiale

Get Widget Grande impresa dell’Italbasket: vince 85-84 in casa della Georgia e si qualifica per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *