Alexa Unica Radio

Rifrazioni Sonore: Elena Perra

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
Rifrazioni Sonore: Elena Perra
/

Fare arte nel 2022: Viaggio tra i dipinti evocativi di Elena Perra, artista cagliaritana che risiede alle pendici dell’Etna

Dipinto di Elena Perra dal titolo "Shadow" - Olio su tela
Elena Perra – Shadow – Olio su tela

Elena Perra: Cenni Biografici

Cagliaritana d’origine, dopo il diploma conseguito al Liceo Artistico “Foiso Fois”, si trasferisce a Firenze laureandosi in Architettura. La passione per la pittura e’ una tela vivente dove Elena tesse le sue esperienze di vita, manifestando le emozioni attraverso le sue opere, dal forte impatto cromatico e segnico, istintive e spontanee.

Le opere di Elena Perra abbandonano la rappresentazione reale per centrare l’espressione su visioni di forma e struttura libera e fantastica, vivono della forza dei contrasti utilizzando colori puri: un’evoluzione e scomposizione della forma attraverso il movimento.

Ha partecipato a diversi Concorsi di Pittura e Mostre Collettive in Italia e all’ Estero.

Le sue opere sono visionabili su singulart

Dipinto di Elena Perra dal titolo "Myself"- Olio su tela
Elena Perra – Myself – Olio su tela

Elena Perra

E’ il colore che da vita alla forma, la forza e’ nel colore, che rimane sempre il padrone assoluto del mio pensiero

Dipinto di Elena Perra dal titolo 'Come in un sogno" - Olio su tela
Elena Perra – Come in un Sogno – Olio su tela

Alcuni consigli per gli artisti emergenti

‘L’ispirazione nasce da una grande pace interiore’

La professione artistica rimane difficile e la ricetta miracolosa per vivere di arte non esiste. Oggi più che mai e’ fondamentale essere versati anche nell’arte dell’auto-promozione, sapersi creare un portfolio online, essere attivo sui socials – per esempio Instagram – ma non tralasciare le classiche mostre.

In questo senso e’ importante una certa arte dialettica e di incontro col pubblico. Saper definire le proprie opere, darle voce, saperle introdurre sia al pubblico che alla critica.

Tutto questo richiede un’alta capacità organizzativa e rischia di fagocitare la nostra attenzione più del dovuto. Proprio per questo bisogna avere massima cura del vero momento artistico.

E di primaria importanza avere un proprio spazio intimo, dove regni sovrana la libertà di creare priva da costrizioni eteronome, cioè a prescindere da ogni utilitarismo, il che include non solo le attività di auto-promozione, ma qualunque pensiero che non metta al centro il puro amore per il colore, le forme e la sorgente della creatività.

About Alessandro Puddu

Musica, Filosofia, Spiritualità

Controlla anche

Quadro di Mondrian esposto per anni al rovescio

Get Widget Un quadro di Piet Mondrian, ovvero il New York City 1 del 1941, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *