Alexa Unica Radio
shutterstock 335980625 alghero al tramonto jon jngall.jpg resize
shutterstock 335980625 alghero al tramonto jon jngall.jpg resize

Sardinia Film Festival

Sardinia Film Festival: I grandi del cinema di animazione mondiale ad Alghero per la XVII edizione

Presentato il cartellone e gli ospiti della manifestazione internazionale in programma dal 27 settembre al 2 ottobre. Saranno sei intense giornate di cinema d’animazione e cartoon a carattere internazionale ad Alghero con l’edizione 2022 del Sardinia Film Festival. Oltre venti ore di proiezioni e incontri fra masterclass e presentazioni, che vedranno alternarsi una ventina di ospiti scelti fra le principali figure del panorama nazionale e mondiale.
Numeri che sintetizzano il valore del cartellone di questo diciassettesimo appuntamento col premio cinematografico storicamente organizzato dal Cineclub Sassari. Aperto nella serata del 27 settembre da un evento ospitato dalle Cantine Sella&Mosca, per poi concludersi con la proclamazione dei vincitori e la cerimonia di premiazione al termine della giornata di sabato 1° ottobre all’interno del Complesso Monumentale di San Francesco, nel cuore del centro storico cittadino. È questa la sede scelta per la manifestazione, che accoglierà tutte le proiezioni e gli altri appuntamenti del calendario, chiuso formalmente domenica 2 ottobre.
Il Sardinia Film festival dallo scorso anno è interamente dedicato alle produzioni animate ed ha adato la direzione artistica a Luca Raaelli. Fra i massimi esponenti italiani del settore è stato chiamato il regista Cristian Jezdic, vicepresidente di Cartoon Italia, l’associazione delle aziende italiane di animazione.

Le parole di Andrea Biancareddu

Per Andrea Biancareddu, Assessore della Pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport della Regione Autonoma della Sardegna, “ll Sardinia Film Festival è un premio cinematografico internazionale che ormai ha raggiunto livelli di eccellenza, riconosciuto in tutto il mondo e per questo la Regione è sempre vicina a queste iniziative che danno lustro alla nostra Isola, danno ritorno economico e turistico. La dimostrazione sono i ventidue paesi del mondo presenti alla kermesse. Non posso che essere dunque più che soddisfatto del lavoro fatto dagli uci del mio assessorato e della Fondazione Sardegna. Assieme a Film Commission hanno portato avanti un progetto dove vengono valorizzate anche le lingue identitarie e minoritarie della Sardegna. A tutti i partecipanti e agli organizzatori faccio i miei migliori auguri.”
A caratterizzare l’evento di apertura negli spazi della celebre cantina algherese, sarà la proiezione fuori concorso del film “L’isola di Giovanni” di Mizuho Nishikubo. Prodotto nel 2014 dalla giapponese Pruduction I.G e nell’occasione presentato da Francesco Prandoni, direttore della divisione internazionale della casa di produzione di Tokyo. La storia narra di un’amicizia fra i fratelli Jumpei ed Hirota e una ragazza russa arrivata con le truppe sovietiche durante la Seconda Guerra Mondiale.

Dal 28 settembre

Dal giorno seguente, sul grande schermo allestito a San Francesco il pubblico potrà partecipare gratuitamente alla visione dei i 53 cortometraggi del concorso principale e delle 4 pellicole della sezione lungometraggi, a cui si aggiunge una selezione di opere presentate fuori concorso e una serie di classici restaurati del cartone animato statunitense, nonché masterclass, presentazioni di pubblicazioni e incontri di approfondimento.
Il Sardinia Film Festival è realizzato sotto l’alto patrocinio del Parlamento europeo e con il patrocinio del Ministero della Cultura, della Regione Autonoma della Sardegna, del Comune di Alghero e della Fondazione Alghero. È stato insignito anche quest’anno della Medaglia del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, riconoscimento conferito dal Capo dello Stato a iniziative ritenute di particolare interesse culturale ad espressione della sua ideale partecipazione all’evento. La kermesse è in collaborazione con le principali realtà nazionali del settore, l’ASIFA – Associazione Italiana Film d’Animazione e Cartoon Italia, AFIC, FICC, New Animation in Sardegna ed è sostenuto da un gruppo di preziosi partner, ad oggi costituito dall’Assessorato alla cultura della Regione Sardegna, dalla Fondazione di Sardegna, dalla Fondazione Sardegna Film Commission, da Edison e da Sella&Mosca. Il Media Partner dell’edizione 2022 è Rai Kids.

About Marta Mastio

Sono una studentessa di Beni Culturali e Spettacolo presso l'Università degli Studi di Cagliari. Il mio più grande sogno è diventare una reporter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *