Alexa Unica Radio
bacchetta morelli mola colombo adamo stara

Notte della ricerca all’Orto Botanico

Venerdì, dalle 15.30 a sera inoltrata, all’Orto in viale Fra Ignazio, eventi, giochi, esperimenti e dimostrazioni divulgative su temi attuali e di forte interesse

Per una notte l’Orto Botanico sarà il teatro del dialogo non convenzionale  fra scienza e società. I partecipanti entreranno nelle “stanze” dell’Università, parleranno con i ricercatori di UniCa, si confronteranno. Verranno messi alla prova. Scopriranno che gioco e scoperta non sono agli antipodi. Il divertimento sarà garantito, per grandi e piccoli. Nessuno rimarrà deluso. E ognuno avrà la propria storia, per imparare a conoscere la scienza e i protagonisti della ricerca. Un palcoscenico nel cuore dell’Orto Botanico ospiterà gli interventi di una decina di ricercatrici e ricercatori su tematiche estremamente attuali, moderati dal Prof. Alessandro Lovari.

Le attività

Attività esperienziali allestite in aree riservate dell’Orto Botanico saranno gestite dai partner di Sharper al fine di far conoscere le attività scientifiche al grande pubblico. Piccoli spazi living, informali e autogestiti dai ricercatori e dalle ricercatrici, sparsi all’interno dell’Orto Botanico per presentare al pubblico le ricerche e imbastire il dibattito tra addetti ai lavori e pubblico su cinque grandi tematiche: cibo, salute, oceani, porti e acque sicure, universo. Laboratori scientifici volti a risvegliare la curiosità nei confronti della scienza, attraverso un’esperienza coinvolgente che stimolerà la creatività dei partecipanti.

*KIDS LAB

Coinvolgere i bambini e le bambine significa dare loro l’occasione di soddisfare ogni curiosità. Attraverso attività ludiche pensate ad hoc avranno modo di vivere la ricerca scientifica come un’esperienza sbalorditiva, all’interno di una cornice d’eccezione.

St

Una serie di racconti sonori ispirati alla ricerca, vere e proprie opere artistiche, narrative, di fiction che traggono spunto dai paper scientifici di UniCa. I podcast, fruibili attraverso dei QRcode, accompagneranno i partecipanti alla scoperta delle ricerche di UniCa lungo il tragitto all’interno dell’Orto BotanicoAction Game a checkpoint con componenti di Escape e di Gioco di Ruolo dal vivo, con la presenza di enigmi e figuranti con cui interagire. L’atmosfera sarà prevalentemente quella di un film d’azione, con riferimenti ai thriller fantascientifici e qualche momento di adrenalina. 60 minuti di gioco – 90 minuti di esperienza totale (comprensivi di brief pre e post gioco).

SHARPER CAGLIARI è organizzato dalla Direzione per la ricerca e il territorio in collaborazione con il CREA UNICA – Centro servizi d’Ateneo per l’innovazione e l’imprenditorialità, e con il prezioso contributo di tutti i Dipartimenti, le Direzioni e i Musei dell’Ateneo.

About Marta Mastio

Sono una studentessa di Beni Culturali e Spettacolo presso l'Università degli Studi di Cagliari. Il mio più grande sogno è diventare una reporter.

Controlla anche

IMG 6842

L’ ulivo millenario di Cuglieri colpito dai roghi dei giorni scorsi

Get Widget Sopralluogo del direttore dell’ orto botanico dell’Università di Cagliari in località “sa Tanca …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *