Alexa Unica Radio
Insulae

Insulae Lab – Berchidda, Luca Mannutza e Dino Rubino

Insulae Lab – centro di Produzione Musica presenta “Piano Island” – Luca Mannutza e Dino Rubino

Insulae Lab 

Insulae lab, centro di Produzione Musica presenta “Piano Island” // Luca Mannutza e Dino Rubino alle h 21 mercoledì 28 settembre.
Cinema Teatro Santa Croce in piazza del Popolo (Berchidda).
Sull’Isola è sbocciato Insulæ Lab: primo centro di produzione del jazz e della creatività artistica del Mediterraneo. Insulæ Lab sarà tantissimo e sarà tantissime cose. E a breve si rivelerà, non semplice promessa ma impegno reale. Concreto. Duraturo.
 
La prima gemma spuntata sui giovani ma robusti rami di questo progetto, radicato a fondo nella terra dell’Isola ma capace di guardare oltre l’orizzonte rivolgendosi ad altre isole, è il concerto Piano Island – progetto vivo dell’estro e dell’insieme d’arti di Luca Mannutza e Dino Rubino. Evento in programma mercoledì 28 settembre 2022 alle ore 21 negli spazi del Cinema Teatro Santa Croce in piazza del Popolo a Berchidda. Ingresso 5 euro. Prenotazioni – gradite – al 342 6476726 (sia chiamata che whatsapp).
 
Terra fertile quella di Berchidda, mare vento rocce e macchia di Gallura che colorano l’ispirazione e le espressioni artistiche sino a farne dei capolavori d’impressionismo musicale. Le sfumature jazz sono quelle che prevalgono, esaltate dall’essenza mediterranea di Paolo Fresu: sua la direzione artistica di Insulæ Lab, idea cui l’Associazione Time in Jazz ha donato linfa e cure sino a vederla crescere, svilupparsi, gemmare, sbocciare. E splendere.
Sbocciare, appunto, come sarà il 28 settembre.
 
Una produzione interamente originale che proprio in questi giorni sta affinando il suo messaggio in musica. Un concerto per pianoforte, che avrà in Placido “Dino” Rubino e Luca Mannutza i suoi interpreti e primi attori sulla scena.
 

I protagonisti 

Rubino nasce il 20 ottobre 1980 a Biancavilla. Nel 1991 inizia a studiare pianoforte classico presso il Conservatorio “V. Bellini” di Catania. Nel ’94, dopo aver visto suonare Tom Harrell, decide di iniziare a studiare la tromba abbandonando così lo studio del pianoforte classico. Frequenta nel 95 i seminari di Siena Jazz dove gli viene assegnata una borsa di studio per l’anno successivo. Partecipa nel 1998 e vince il premio Massimo Urbani come miglior talento nazionale emergente.
 
Mannutza è invece Nato a Cagliari nel 1968. Si avvicina alla musica giovanissimo grazie al padre, che a soli 4 anni gli impartisce i primi insegnamenti pianistici. Iniziati a 6 anni gli studi classici, nel 1979 si iscrive al Conservatorio “G.P. da Palestrina” di Cagliari dove a 18 anni si diploma con ottimi voti. Dopo anni di esperienze, anche in gruppi di rock progressive e fusion, si avvicina al jazz nel 1990 assecondando una naturale predisposizione all’improvvisazione e alla creatività.
 

https://www.unicaradio.it/blog/2020/09/09/arrexinis-a-quartucciu-tra-archeologia-e-eventi/

About Elena Pusceddu

Sono una studentessa di Beni culturali e spettacolo. Forte appassionata di arte e moda. Amo viaggiare alla scoperta di nuove culture!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *