Alexa Unica Radio
CMESA Momento della cerimonia

Giornata del personale civile della difesa

Celebrata la Giornata del Personale Civile della Difesa: consegnate in Sardegna 81 medaglie commemorative ad impiegati ed operai.

Mercoledì 21 settembre, a Cagliari, all’interno del campo ostacoli del Comprensorio polisportivo Militare dedicato al Generale “Gastone Rossi” appuntamento per la celebrazione della “Giornata del Personale Civile della Difesa 2022”. Alla presenza del Comandante del Comando Militare Esercito Sardegna, Generale di Brigata Stefano Scanu e delle autorità militari degli Enti e dei reparti di stanza in Sardegna.
Apertura della cerimonia con la lettura del messaggio augurale del Ministro della Difesa On. Lorenzo Guerini. E, dopo un breve intervento introduttivo del Generale Scanu, consegna delle medaglie commemorative e dei relativi attestati agli impiegati ed agli operai dipendenti della Difesa. Che hanno maturato un’anzianità di servizio effettivo di 40 anni (medaglia d’oro), di 30 anni (medaglia d’argento) o di 20 anni (medaglia di bronzo).
L’istituzione della cerimonia risale al 1963 per premiare gli operai che prestavano servizio presso gli stabilimenti e gli arsenali militari e, successivamente, estesa a tutti gli impiegati della Difesa. Mercoledì ono state complessivamente consegnate 81 medaglie. In particolare 63 ai dipendenti impiegati dell’Esercito (26 medaglie d’oro, 14 medaglie d’argento e 23 medaglie di bronzo), 8 ai dipendenti impiegati della Marina Militare (3 medaglie d’oro, 3 medaglie d’argento e 2 medaglie di bronzo) e 10 ai dipendenti impiegati dell’Aeronautica Militare (6 medaglie d’oro, 1 medaglia d’argento e 3 medaglie di bronzo).
Al termine il Generale Scanu ha evidenziato l’importanza che riveste la componente civile nella complessa struttura ordinativo-organizzativa delle Forze Armate e ha ringraziato il personale civile della Difesa per il valido e insostituibile contributo fornito nell’ambito dei rispettivi Reparti.
“Questa giornata è il segno tangibile della gratitudine dello Stato nei confronti di chi, per lungo tempo, ha messo al servizio del Paese, e nello specifico della Difesa, la sua professionalità, la sua esperienza, la sua dedizione”.

About Laura Piras

Studentessa della facoltà di Scienze Politiche. Vivo a San Sperate, un paese a circa 20 minuti da Cagliari. Mi piace seguire l'attualità e discuterne. Sono impegnata nel mondo del volontariato da circa 4 anni presso un'associazione di soccorso.

Controlla anche

Barumini

A Barumini la giornata distrettuale della Cultura

Get Widget Mostre, gastronomia e visita notturna al sito di Su Nuraxi Sabato 23 aprile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.