Alexa Unica Radio
Il Divino Cammino Mauro Palmas e Alessandro Anderloni m

A Sarroch Mare&Miniere

Sabato 24 alle 11.30 sipario sull’estate di Mare e Miniere: in programma a Villa d’Orri (Sarroch) “Il Divino Cammino”.

Sipario sull’estate di Mare e Miniere, la rassegna itinerante di musica popolare, quest’anno alla sua quindicesima edizione. Promossa dall’associazione culturale Elenaledda Vox con la direzione artistica di Mauro Palmas. L’ultimo atto della lunga stagione va in scena sabato mattina (24 settembre) nella cornice dei giardini di Villa d’Orri, nei pressi di Sarroch. In programma “Il Divino Cammino“. L’originale lettura fra teatro e musica della Divina Commedia, che vede insieme proprio Mauro Palmas e Alessandro Anderloni.
In questo progetto, nato tre anni fa, il musicista e compositore cagliaritano con la sua mandola e l’attore e regista veneto, da tempo impegnato in lavori teatrali su Dante Alighieri, accompagnano gli spettatori in un percorso fisico e spirituale, poetico e musicale. Attraverso le cantiche della Divina Commedia: Inferno, Purgatorio, Paradiso. Un percorso che intreccia notizie e aneddoti sulla vita del sommo poeta, la fascinazione per la sua opera. E la dizione di tre canti accompagnata dalle musiche composte ad hoc. Lo spettacolo a Sarroch, con inizio alle 11.30, è a ingresso gratuito. Per informazioni: [email protected].

Alessandro Anderloni

Autore, regista, attore, Alessandro Anderloni ha iniziato giovanissimo il suo percorso di drammaturgo sulle montagne di Verona. Scrivendo e mettendo in scena dagli anni Novanta a oggi più di cinquanta testi originali. Dopo la Laurea in Lettere si è dedicato alla didattica del teatro. E si è specializzato in direzione di coro e composizione di musica per la scena con Bepi De Marzi. Si dedica alla Divina Commedia da più di vent’anni. Ne ha tratto tre rielaborazioni teatrali per bambini, gli spettacoli di prosa Inferno e Comedìa, lo spettacolo di teatro-danza La Divina Commedia con le coreografie di Silvia Bertoncelli e la musica di Zeno Baldi. Dal 2018 conduce un progetto teatrale dedicato a Dante con la compagnia di detenuti Teatro del Montorio nel Carcere di Verona. Nel 2016 ha debuttato come interprete di monologhi dedicati alla Divina Commedia (di cui conosce molti canti a memoria). E di innumerevoli performance di narrazione musicale, anche itineranti. Dal lungo sodalizio con Mauro Palmas è nato nel 2019 Il Divino Cammino. Che domani verrà portato in scena a Villa d’Orrì, nei pressi di Sarroch.

Mauro Palmas

Compositore, strumentista, ricercatore, Mauro Palmas ha iniziato la sua carriera a Cagliari collaborando con gruppi di ricerca e recupero storico-critico della musica popolare. Nel 1977 fonda il gruppo Suonofficina che apre la musica tradizionale sarda a incontri e sperimentazioni con le tradizioni musicali di tutto il Mediterraneo. Specializzatosi nello studio dei ritmi del ballo, crea una tecnica che gli consente di applicare il linguaggio delle antiche nodas delle launeddas sulla mandola. Nel 1979 incontra la cantante Elena Ledda, con la quale condivide scelte e progetti che sfociano in una intensa e fruttuosa attività concertistica e discografica (Ammentos 1979, Sonos 1989, Incanti 1994, Maremannu 2000, Cantendi a Deus 2009, Làntias 2017). Negli stessi anni firma numerose produzioni discografiche a suo nome (A volte ritornano 1999, Cainà 2000, Il colore del Maestrale 2011, Palma de sols, 2019). Incontra sui palcoscenici di tutto il mondo i grandi protagonisti della cultura musicale internazionale, anche attraverso una ricca attività nell’ambito della musica di scena e della composizione di colonne sonore. Sue le musiche per la copia restaurata per iniziativa della Cineteca Sarda e quella del Friuli di “Cainà“, il film girato nel 1922 in Sardegna da Gennaro Righelli, presentata per la prima volta a Cagliari nel 1995 e successivamente proposta in decine di occasioni come cine-concerto. Quest’anno, in occasione del centenario di “Cainà“, Mauro Palmas ha ripreso e in parte riscritto le musiche. Che ha proposto con le immagini del film nel corso dell’estate in varie occasioni in Sardegna e al Film Festival della Lessinia, in Veneto.

About Laura Piras

Studentessa della facoltà di Scienze Politiche. Vivo a San Sperate, un paese a circa 20 minuti da Cagliari. Mi piace seguire l'attualità e discuterne. Sono impegnata nel mondo del volontariato da circa 4 anni presso un'associazione di soccorso.

Controlla anche

Rassegna cinematografica Angolazioni

Get WidgetA Sant’Anna Arresi parte la rassegna cinematografica “Angolazioni – un confine amico mediterraneo che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.