Alexa Unica Radio
istockphoto 1340716614 170667a
istockphoto 1340716614 170667a

Raccolta differenziata carta, Sardegna virtuosa

Sardegna virtuosa nella raccolta differenziata, nel 2021, nonostante le incertezze legate agli ultimi mesi di pandemia da Covid-19, la raccolta di carta e cartone non conosce battute d’arresto.

I dati li rivela il Rapporto Annuale sulla raccolta differenziata e riciclo di carta e cartone. In Italia diffuso da Comieco, Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica. In Sardegna sono state differenziate e correttamente avviate al riciclo quasi 97.000 tonnellate di carta e cartone per un incremento del 6,2% rispetto al 2020.

Ogni cittadino sardo ha raccolto 60,6 kg di carta e cartone durante l’anno. Il risultato non solo è allineato alla media nazionale, ma rappresenta anche la più alta raccolta pro-capite del Mezzogiorno. Rimane migliorabile il livello di intercettazione della frazione cellulosica sul totale dei rifiuti prodotti che si attesta al 13,3%”.

In Sardegna durante il 2021 Comieco ha gestito direttamente 72.975 tonnellate di materiale cellulosico, pari al 75,4% della raccolta complessiva della regione. Ai 282 Comuni convenzionati sono stati riconosciuti corrispettivi per oltre 6 milioni di euro. Analizzando il dettaglio dei dati del Rapporto tutte le province seguono un andamento positivo con una raccolta pro-capite allineata quando non superiore alla media nazionale, a cui fanno da uniche eccezioni la provincia di Nuoro e del Sud Sardegna.

I dati delle province

Provincia di Cagliari: raccolte oltre 25.000 tonnellate di carta e cartone, pro-capite di 61 kg/ab-anno; provincia di Nuoro: più di 11.000 tonnellate differenziate e raccolta pro-capite di 57 kg/ab-anno; provincia di Oristano: oltre 9.000 tonnellate raccolte, ogni cittadino ha differenziato 60,7 kg; provincia di Sassari: raccolte quasi 33.000 tonnellate, media pro-capite di 68,4 kg/ab-anno; provincia del Sud Sardegna: raccolte più di 17.000 tonnellate, pro-capite di 51,1 kg/ab-anno.

About Marta Collu

Appassionata di storia dal 1996, amo scrivere da quando ho memoria. Quando non ascolto i podcast di Barbero ascolto le playlist più disparate in base all'umore del giorno (e ovviamente Unica Radio). Lavoro come animatrice in una casa di cura e provo ad affrontare il mondo con gentilezza.

Controlla anche

I DUE CORI AL TERMINE DEL CONCERTO

Il gruppo “Sardos in su coro” apre il festival “Sos arrastos de Grassia”

Get Widget L’anteprima del festival Sos arrastos de Grassia ha ospitato l’esibizione del coro toscano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.