Alexa Unica Radio

Trapianto di capelli: cos’è, come funziona e altre informazioni utili

Cos’è, come funziona e altre informazioni utili

Il trapianto di capelli è una procedura chirurgica minimamente invasiva che può essere utilizzata per porre rimedio alla caduta degli steli. La procedura agisce trasferendo i capelli sulla zona affetta da calvizie o diradata, prelevando le unità follicolari da aree come la parte posteriore della testa, generalmente non colpita dalla caduta. Oggi è possibile richiedere questa procedura presso svariate cliniche, anche all’estero, come nel caso della Turchia. Vediamo di scoprire alcune info utili sull’argomento.

Dove effettuare il trapianto di capelli?

Come detto, la Turchia è uno dei paesi più gettonati, per quel che riguarda tale procedura. Ci si può infatti rivolgere, per il trapianto di capelli in Turchia, a cliniche come la Smilehairclinic, fondata dai medici Mehmet Erdoğan e Gökay Bilgin. Quali sono i vantaggi relativi alla scelta di questa opzione? Per prima cosa l’affidabilità degli specialisti che si occuperanno dell’operazione chirurgica, e in secondo luogo l’economicità del trapianto, essendo una delle cliniche low cost più famose in circolazione.

Come viene effettuato il trapianto?

Il trapianto di capelli viene solitamente eseguito in anestesia locale, il che significa che il paziente sarà sveglio durante l’intervento ma non sentirà alcun dolore. Il chirurgo praticherà piccole incisioni nell’area soggetta a diradamento o calvizie, e come detto procederà all’inserimento delle unità follicolari prelevate dalle aree sane o più dense del cuoio capelluto (come la nuca).

Le tecniche e i risultati

I follicoli piliferi trapiantati inizieranno a sviluppare nuovi steli entro pochi mesi, e i risultati dell’intervento chirurgico sono in genere permanenti. Bisogna comunque sottolineare che esistono diverse tecniche di trapianto, che variano in base alla situazione del paziente e dunque all’entità della calvizie. La Micro Fue, ad esempio, è una tecnica che solitamente viene scelta per trattare casi di calvizie avanzata, mentre la DHI non prevede la rasatura.

Cosa aspettarsi prima, durante e dopo l’intervento chirurgico

Prima di sottoporsi all’intervento chirurgico, il paziente incontrerà il medico per discutere gli obiettivi del trapianto, così da stabilire la procedura e sviluppare un successivo piano di trattamento. Il chirurgo eseguirà anche un esame del cuoio capelluto e una serie di test, per assicurarsi che il paziente possa effettivamente sostenere un intervento chirurgico di questa tipologia.

Prima dell’intervento

Prima dell’inizio dell’impianto delle unità follicolari verrà effettuata un’anestesia locale, con lo scopo di intorpidire l’area del cuoio capelluto da trattare. A seconda dell’entità della procedura, il completamento potrebbe richiedere diverse ore. Dopo l’intervento chirurgico si potrebbero avvertire gonfiori e fastidi nelle aree trattate, che dovrebbero risolversi entro una o due settimane. Potrebbero anche svilupparsi delle croste sul cuoio capelluto, nelle aree dove sono state fatte le incisioni. Il chirurgo, comunque, darà precise istruzioni su come prendersi cura delle incisioni e su come ridurre al minimo qualsiasi disagio, applicando anche alcuni prodotti specifici per lenire i fastidi.

Dopo l’intervento

Nella maggior parte dei casi si può tornare alle normali attività entro pochi giorni dall’intervento, ma si dovrebbe evitare un intenso esercizio fisico per almeno due settimane. Potrebbero essere necessari alcuni mesi prima che le unità follicolari possano sviluppare nuovi steli, ma un po’ di pazienza deve essere messa in conto.

About Sonia Mandras

Studentessa di Beni Culturali & Spettacolo, con la passione per il mondo dell'arte e gli argomenti di aspetto socio-culturale. Occasionalmente cantante e musicista. Spiccato senso critico, propensione creativa e mente umanista.

Controlla anche

Tagliare i capelli li rinforza?

Tagliare i capelli li rinforza?

Get Widget Ma davvero tagliare i capelli li rinforza? la risposta definitiva tra miti e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.