Alexa Unica Radio

Università: settembre della ricerca a Cagliari

Università: settembre della ricerca parte mercoledì da Monserrato con i seminari della cultura. A fine mese la notte europea dei ricercatori.

I temi del settembre della ricerca: salute, guerra, cambiamento climatico, negazionisti, mondo delle particelle. Ma anche persone transgender, scienza e filosofia. L’evento ha per capofila l’Università di Cagliari ed è finanziato da Commissione europea e Fondazione di Sardegna.

Il via il 14 alle 19 con il seminario “Guadagnare salute: rapporti tra stili di vita e benessere“. A cura del dipartimento di Scienze Mediche e sanità pubblica. Giovedì 15, sempre alle 19, tocca al dipartimento di Giurisprudenza con “Il volto accogliente dell’Europa. L’attivazione della ‘protezione temporanea’ per chi fugge dalla guerra in Ucraina“.

Lunedì 19, alle 20, si parlerà di “Semplici strumenti contabili per diventare consumatori critici e sostenibili“. A cura di Simone Aresu, del dipartimento di Scienze economiche e aziendali. Il giorno dopo, Giuseppe Bozzi (Infn Sezione di Cagliari e Unica) affronta il tema del “Cambiamento climatico: la non-logica dei negazionisti alla prova dei fatti“. Il ciclo si chiude mercoledì 21, sempre alle 19. Il dipartimento di Scienze mediche e sanità pubblica, in collaborazione con il dipartimento di Pedagogia, psicologia e filosofia e con l’Aou Cagliari, presentano il seminario “Le persone transgender: percorsi di vita“.

Tra sapere, scienza e memoria

In avvicinamento alla Notte, il 22 settembre si aprono le sei visite guidate alla scoperta dei musei dell’ateneo. La prima, alle 18, ha per cornice “Storie di vita nel Cambriano: alla scoperta del museo sardo di Geologia e Paleontologia “D. Lovisato” in via Trentino a Cagliari. Il 26, dalle 9, si tengono le visite guidate ai musei di Fisica, Chimica e al museo sardo di Antropologia ed Etnografia (Cittadella universitaria di Monserrato, su prenotazione). Il 27, sempre dalle 9:00, il museo di Zoologia presenta le sue collezioni (via Fiorelli, Cagliari) con “Il ritorno dello scheletro della balenottera”. Infine, il 29, dalle 18, in calendario la visita guidata al Muacc, Museo universitario delle arti e delle culture contemporanee (via Santa Croce, Cagliari).

About Laura Piras

Studentessa della facoltà di Scienze Politiche. Vivo a San Sperate, un paese a circa 20 minuti da Cagliari. Mi piace seguire l'attualità e discuterne. Sono impegnata nel mondo del volontariato da circa 4 anni presso un'associazione di soccorso.

Controlla anche

Compagnia LucidoSottile che, sotto la guida di Tiziana Troja e Michela Sale Musio

CagliariTiAmo, spettacoli e performance nei quartieri

Get WidgetOltre 100 spettacoli tra dal 20 al 30 settembre Un festival diffuso nel territorio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.