Alexa Unica Radio
sng
sng

S. Gavino centro riferimento per tipizzazione tumore polmone

Al N. S. di Bonaria arriva la Next Generation Sequencing (NGS). Il Laboratorio analisi punto di riferimento per tipizzazione del tumore al polmone.

Al Laboratorio unico dell’ospedale afferirà l’area del Centro-Sud Sardegna. Il Laboratorio analisi dell’ospedale Nostra Signora di Bonaria di San Gavino Monreale diventerà il punto di riferimento nell’ambito della tipizzazione del tumore al polmone per l’intero territorio regionale.

Lo ha stabilito la delibera della Regione che ha incaricato l’Asl del Medio Campidano, individuata come capofila, di condividere un fondo ministeriale di 1.390.441 euro. Il finanziamento prevede, oltre al miglioramento del processo diagnostico, anche l’acquisizione di tecnologie innovative come il sequenziamento di nuova generazione (NGS), che saranno installate in tre laboratori di rete, di cui uno a San Gavino.

Tecnologia NGS

“La tecnologia NGS consente di analizzare simultaneamente sequenze multiple di DNA riducendo sia i costi che i tempi rispetto alle tecnologie tradizionali – afferma Francesco Ronchi, responsabile del Servizio di Patologia Clinica della Asl 6 del Medio Campidano – Mentre la tecnologia tradizionale come la monogenica permette di analizzare un gene per volta, il vantaggio della tecnologia, NGS è quello di poter sequenziare centinaia di geni simultaneamente (profilazione genomica) e di valutare, allo stesso tempo, le possibili mutazioni di intere sequenze di Dna o Rna”.

“Così come avviene per i batteri – continua – che modificano il loro profilo genomico per sopravvivere adattandosi all’ambiente, anche le cellule tumorali sviluppano mutazioni nel loro DNA che producono un vantaggio competitivo e permettono la crescita della cellula e lo sviluppo del tumore. Queste stesse mutazioni, essendo specifiche delle cellule tumorali, sono strategicamente utilizzate come i bersagli mirati di farmaci appositamente studiati e confezionati”.

Si è scelta la tipizzazione del tumore al polmone a causa della sua elevata incidenza e della sua tendenza all’aumento. Il cancro del polmone è la seconda neoplasia più comune negli uomini (15%) e la terza neoplasia più comune con un tasso di mortalità in incremento (+ 5%). Per il direttore generale della Asl 6 del Medio Campidano Giorgio Carboni. “Un riconoscimento che rafforza ulteriormente il processo di valorizzazione di questa Asl che sto portando avanti grazie alla collaborazione di tutte le professionalità presenti in Azienda, mio obiettivo primario da quando sono arrivato alla guida della direzione in questo territorio”.

Informazioni tratte da: https://www.ansa.it/sardegna/notizie/2022/09/12/s.-gavino-centro-riferimento-per-tipizzazione-tumore-polmone_59d31ca4-503d-480f-9ae1-dd3e8e0b2f31.html

About Michela Noga

Studentessa del III anno di Lingue e Comunicazione residente a Oristano. Studio inglese e cinese e ho una grande passione per la danza sportiva. Aspiro a lavorare in un contesto internazionale.

Controlla anche

stethoscope 4280497 1920

Ritornare alla vita dopo una diagnosi di tumore oggi è possibile

Get Widget Non è facile affrontare una neoplasia mieloproliferativa cronica, un tumore raro che colpisce …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.