Alexa Unica Radio
istockphoto 598222532 170667a
istockphoto 598222532 170667a

Festival Esperienze e Suoni d’Acqua a Gavoi

Il Lago di Gusana a Gavoi dal 16 al 18 settembre ospita la prima edizione del Festival Esperienze e Suoni d’Acqua. Il Festival nasce con la volontà di coinvolgere i suoi partecipanti nella natura del luogo attraverso delle esperienze intense.

Nella tre giorni si alterneranno tantissime attività legate all’acqua, alla terra e all’aria, con laboratori, sport, speech, incontri e concerti.
La manifestazione è organizzata dall’Associazione Culturale Baetorra in collaborazione con il Comune di Gavoi. E’ finanziata dalla Fondazione di Sardegna e dall’Assessorato al Turismo della Regione Autonoma della Sardegna.
“Abbiamo voluto suddividere le attività di Esperienze e Suoni d’Acqua in quattro macro aree – spiega Marcello Pilia, presidente dell’Associazione Baetorra – ogni tematica hai il massimo rispetto all’ambiente in cui si svolge”.
Le tematiche sono Terra, Acqua, Aria, musica e degustazione di prodotti culinari genuini del territorio.

Terra

Percorsi, vegetazione, aree archeologiche e bellissimi panorami. Questa la cornice del Lago di Gusana, un territorio che si deve vivere con le nostre Esperienze di Terra. Esperti e guide ci permetteranno di partecipare a diverse attività con diversi gradi di difficoltà. Perfette anche per tutti coloro che non si sono mai approcciati con le discipline proposte mountain bike, percorsi e arrampicata.

Acqua

Nella tre giorni della prima edizione del Festival l’acqua sarà protagonista assoluta, con sport e attività esperienziali dedicati a questo importantissimo elemento. Istruttori per conoscere le discipline del sup, kayak, windsurf, wing foil e prone paddleboard.

Aria

Terzo elemento che accompagna il nostro Festival è l’aria. I momenti relativi a questa attività saranno sicuramente i più suggestivi, che coinvolgeranno con lo stesso entusiasmo grandi e piccini. Le serate di sabato e di domenica infatti, dopo aver ospitato momenti di sport, escursioni e musica, si chiuderanno infatti al tramonto con il volo delle mongolfiere. A questo fantastico momento potranno partecipare tutti, la capienza sarà legata alla quantità dei voli e soprattutto della capienza di ciascuna mongolfiera.
I voli saranno accompagnati da laboratori dedicati all’aria e al volo attraverso di essa. Saranno lezioni di fisica applicata leggerissime da digerire e soprattutto piacevoli da vivere insieme a noi. Per tutti gli interessati al volo delle mongolfiere e vivere un’esperienza con il pilota, consigliamo di consultare i calendari qui sotto e se interessati iscriversi con il relativo modulo. I voli saranno vincolati e avranno una durata di 5/7 minuti.

Tra le esperienze anche degustazioni e buon cibo

Grazie alla partecipazione diretta agli usi e alle abitudini dei territori rurali della Barbagia Mandrolisai l’ospite dell’evento “Esperienza e Suoni d’Acqua” entra pienamente in contatto con la realtà del luogo e partecipa a un’esperienza di vita che lo arricchisce. Il turismo enogastronomico prende così la forma del turismo culturale: il turista è alla ricerca del cibo locale da abbinare alla cultura del luogo e l’enogastronomia diviene così sotto-categoria della cultura della destinazione poiché unisce la volontà di acquisire familiarità con nuove culture alla partecipazione ad eventi e attrazioni culturali. Esperienze dirette e coinvolgimento attivo del pubblico darà vita ai laboratori la quale l’ospite potrà rendersi protagonista della conoscenze dei prodotti della montagna Sarda ma, soprattutto, avrà l’opportunità di acquisire le tecniche antiche della trasformazione dei prodotti della terra.

Concerti

Sul lago di Gusana un’importanza rilevante dell’aspetto musicale legato alla natura ed al territorio. I Suoni d’Acqua non sono altro che progetti musicali da noi selezionati per esibirsi nella splendida cornice del Lago di Gusana, con una produzione sicuramente inusuale.
I due artisti che saliranno sulla chiatta galleggiante del nostro Festival sono: il cantautore Piero Marras, con un set speciale pianoforte e voce, ed il musicista e polistrumentista Gavino Murgia, per l’occasione in concerto insieme al chitarrista Marcello Peghin coro Polifonico “Gusana”.

About Marta Collu

Appassionata di storia dal 1996, amo scrivere da quando ho memoria. Quando non ascolto i podcast di Barbero ascolto le playlist più disparate in base all'umore del giorno (e ovviamente Unica Radio). Lavoro come animatrice in una casa di cura e provo ad affrontare il mondo con gentilezza.

Controlla anche

cagliair

Cagliari, si avvicina la sfida con il Venezia

Get Widget Sabato i ragazzi del mister Liverani cercheranno la rivalsa dopo il pareggio dello …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.