Alexa Unica Radio
g.
g.

Musica: al via il festival Alghero Music Spotlight

Venerdì 9 settembre inizia lo spettacolo della prima edizione dell’Alghero Music Spotlight. Tanti gli artisti che si esibiranno nelle due serate di festival.

Alghero Music Spotlight: ad aprire le serate saranno Sajittario, Khris Cobain, iosonorama e trigaríu vincono il contest per nuovi artisti e si esibiscono in apertura delle serate del festival venerdì 9 e sabato 10 settembre all’Anfiteatro Ivan Graziani di Alghero.

Venerdì 9 e sabato 10 settembre all’Anfiteatro Ivan Graziani di Alghero si terrà la prima edizione dell’Alghero Music Spotlight, eventi e concerti alla scoperta della musica attuale.
Un vero e proprio happening musicale che inizierà al tramonto ed accompagnerà il pubblico presente fin nella notte algherese con i concerti di Ariete, Fulminacci, Angelina Mango, Gaia, Mr. Rain e Venerus.

Per sopraggiunti e imprevisti problemi tecnici, domenica 11 settembre non si terrà la terza serata prevista del Festival. I biglietti acquistati possono essere convertiti per una delle altre date del festival oppure è possibile chiedere il rimborso secondo le modalità indicate dai circuiti d’acquisto. Per maggiori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo [email protected].
Ad aprire le serate dell’Alghero Music Spotlight ci penseranno i 4 vincitori del contest dedicato ai giovani talenti musicali, al quale hanno partecipato ben 538 artisti emergenti.

Il programma delle due serate

Venerdì 9 settembre si esibirà il cantautore milanese dalle sfumature indie/pop, Sajittario, che ha da poco pubblicato il suo primo singolo dal titolo “Dimmi come si fa”. Sempre venerdì 9 settembre sul palco salirà Khris Cobain (Arbus – SU): tra indie, pop e urban, l’artista ha avuto già l’opportunità di condividere la scena con artisti come Sfera Ebbasta, Lo Stato Sociale, Coez, Nitro e molti altri.

Sabato 10 settembre aprirà la serata iosonorama. Nel 2022 la cantautrice napoletana è arrivata in semifinale al Premio Fabrizio De André e in finale a Musicultura, dove ha vinto il premio della serata come migliore performance.
Sempre in apertura sabato 10 settembre ci sarà il duo sardo trigaríu (Sant’Antioco – SU), che vanta nel proprio repertorio canzoni che hanno come filo comune l’intimismo e l’esistenzialismo, temi principali delle notti malinconiche di entrambi.

About Michela Noga

Studentessa del III anno di Lingue e Comunicazione residente a Oristano. Studio inglese e cinese e ho una grande passione per la danza sportiva. Aspiro a lavorare in un contesto internazionale.

Controlla anche

Festival del turismo sostenibile, arriva la giornata dedicata all’archeologia

Get Widget IT.A.CÀ migranti e viaggiatori – Festival del turismo responsabile venerdì 23 settembre 2022. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.