Alexa Unica Radio

Hackathon Camp 2022 Summer School

Sostenibilità, innovazione, cooperazione, territorio

Quattro giorni di formazione, confronto, elaborazione e condivisione di conoscenze, esperienze e buone pratiche tra chi si occupa di sviluppo rurale.

Obiettivi formativi

In linea con il progetto Rural Worlds – Parole come semi, che intende rafforzare la cooperazione tra mondo produttivo e mondo accademico, l’Hackathon Camp 2022 ha lo scopo di costruire alleanze formative per la sostenibilità dei territori e il futuro dei giovani. In particolare, la Summer School 2022, promossa dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali e attuata dalla Rete Rurale Nazionale in collaborazione con la Regione Sardegna e i partner (Regioni, Università, Imprese agricole, Associazioni), intende contribuire al perseguimento delle seguenti finalità:

  • Condividere conoscenze, esperienze e buone pratiche tra chi si occupa a vario titolo, di sviluppo rurale.
  • Favorire l’acquisizione di competenze chiave e sperimentare nuovi strumenti didattici.
  • Permettere ai giovani (studenti, imprenditori agricoli e professionisti di altri settori), di lavorare insieme alle Istituzioni e alle Università sui problemi concreti delle aziende, sviluppando la capacità di problem solving e l’orientamento all’innovazione.
  • Facilitare le azioni di rete e la diffusione dei risultati verso le comunità locali.

Sede dell’evento

L’Hackathon Camp 2022 si svolgerà nel territorio della Nurra (Sardegna nord-occidentale). È caratterizzato da un’importante storia e vocazione agricola e da numerose esperienze di efficace utilizzo dei finanziamenti PSR.

I temi

La terza edizione della Summer School della Rete Rurale Nazionale riguarda gli ambiti tematici individuati dal progetto: innovazione, sostenibilità, cooperazione e ricambio generazionale, nel contesto dei Programmi di Sviluppo Rurale 2014-2022.

Metodologia

Il programma formativo, frutto del dialogo e raccordo fra la dimensione nazionale e quella regionale, prevede l’alternanza di quattro diverse tipologie di attività, tra loro strettamente interconnesse. 

  • Team building e study visit
  • Case history e contadinner challenge
  • Start up tools e officina delle idee
  • Alimentazioni culturali e disseminazione scientifica

About Sonia Mandras

Studentessa di Beni Culturali & Spettacolo, con la passione per il mondo dell'arte e gli argomenti di aspetto socio-culturale. Occasionalmente cantante e musicista. Spiccato senso critico, propensione creativa e mente umanista.

Controlla anche

ZES

Zes in Sardegna, da fine settembre sportello unico operativo

Get Widget Da settembre le imprese potranno investire nella ZES della Sardegna tramite lo sportello. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.