Alexa Unica Radio
cancelleria
cancelleria

È crescente l’attenzione per la cancelleria green ed ecologica

La cancelleria green sta prendendo sempre più piede; l’imperativo è essere ecosostenibili e anche gli articoli da cancelleria non sembrano fare eccezione

Oggi più che mai si ha la necessità di utilizzare prodotti che riducano al minimo l’impatto sul pianeta. E’ sempre più in voga infatti uno stile di vita che si avvicina al green in tutte le sue forme e anche la cancelleria da questo punto di vista ha fatto passi da gigante.

A scuola, al lavoro, ma anche a casa e nel tempo libero, l’imperativo è essere ecosostenibili e, a quanto pare, anche gli articoli da cancelleria non sembrano fare alcuna eccezione. Penne, pennarelli e molti altri prodotti per l’ufficio sono realizzati ora secondo standard produttivi che rispettano l’ambiente e grazie anche all’impiego di materiali riciclati e alla riduzione del consumo di materie prime, aiutano l’ambiente ed evitano gli sprechi riducendo i rifiuti.

Cosa distingue la cancelleria green?

Gli articoli di cancelleria green sono definiti tali poiché rispondono a tutta una serie di caratteristiche. Nascono ad esempio da fasi di produzione a ridotto consumo energetico o si avvalgono di materie prime con origine rinnovabile e sono progettati per avere un life cycle virtuoso e molto più lungo rispetto a quello dei loro omologhi non green.

L’ecosostenibilità è l’attività umana che regola la propria pratica secondo assunti ecologisti nel quadro dello sviluppo sostenibile.

Uno degli strumenti utili per classificare prodotti ecosostenibili è sicuramente il parametro della durabilità. Più un prodotto dura nel tempo, meno si demolisce, meno si demolisce più si abbattano contestualmente i rifiuti da demolizione.

Questo pilastro della sostenibilità rappresenta una delle sfide più difficili da raggiungere per le aziende: affinché un prodotto duri nel tempo è importante che” funzioni”, questo avviene attraverso un meticoloso studio della giusta combinazione tra la percentuale di materia prima vergine, qualità del prodotto e impiego di materiali riciclati!

About Francesco Zicconi

Nato a Sassari, studio Economia Manageriale e seguo il corso di Direzione e Creazione d'Impresa. Sono un grande appassionato di sport.

Controlla anche

leone

Il commento di Michele Anselmi sulla seconda giornata del Festival di Venezia

Get Widget Il racconto del giornalista presente al Festival di Venezia sui due film trasmessi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.