Alexa Unica Radio
software developer videogioco università

Il gioco va all’università: ecco i corsi per il lavoro del futuro

Tra i settori più in crescita nel mondo della formazione e dello studio c’è quello che ha a che fare con la creazione e l’ideazione di giochi e videogiochi. Una grande opportunità di crescita e di sviluppo messa a disposizione dagli atenei italiani.

Chissà quante volte i vostri genitori vi hanno sgridato perché, invece di studiare, stavate passando pomeriggi interi davanti alla PlayStation o incollati al pc. Ecco, il domani potrebbe essere diverso. Il domani potrebbe prevedere un siparietto per cui, quando un genitore entra nella camera del ragazzo e lo vede intento a una nuova partita dell’ultimo videogame uscito, lui potrebbe semplicemente dire: “Mamma, sto studiando”. Il gioco entra nel mondo del lavoro futuro.

Ebbene sì, per il gaming è entrato nel mondo delle università e della formazione, con corsi di laurea o di perfezionamento sparsi un po’ in tutto lo stivale. “Se si pensa al gaming come un’industria, capace di offrire posti di lavoro e di generare nuova occupazione allora è immediato collegarla al mondo dell’università – spiegano dalla redazione di SlotMachineAAMS – servono infatti nuove figure professioni per nuove esigenze di mercato”.

Gli esempi delle università di Pisa e di Milano

Lo dimostra, per esempio, il caso dell’Università di Pisa che ha organizzato un corso di perfezionamento in videogiochi e game desing. Si parlerà di produzione, di design concettuale e artistico, di tecnologia ma anche di marketing e di business. Iniziativa, questa, fortemente voluta dal Dipartimento di informatica, in particolar modo dal Professor Vincenzo Gervasi, direttore del corso: “Game Design’ è una vera novità all’interno dell’offerta didattica dell’Ateneo, un modo per offrire ai nostri laureati nuove occasioni di inserimento nel mondo del lavoro, con un percorso formativo di grande attrattiva e attualità”.

“Il mondo del gaming e anche quello del gambling chiedono infatti di sviluppare competenze digitali e informatiche che non esistevano dieci anni fa – spiegano ancora gli esperti di SlotMachineAAMS – pensiamo al mobile gaming e all’Intelligenza Artificiale, allo storytelling e alla grafica oppure al Game Physics”. Tutte nozioni che ha deciso di fornire anche l’Università Statale di Milano, con un corso specifico dal nome “Online Game Design”. L’obiettivo formativo è quello di offrire le competenze di base necessarie alla progettazione e allo sviluppo di giochi online multiutente, con un l’obiettivo di creare figure professionali in grado di illustrare in maniera efficace e critica le strategie di design e implementazione da adottare per la realizzazione di qualsiasi titolo. Perché il gioco del domani potrà diventare anche un lavoro.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Ivan Dalia 3

A Cagliari due concerti per piano solo

Get Widget A Cagliari due concerti per piano solo in appendice al festival Forma e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.