Alexa Unica Radio
Of New Trolls
Of New Trolls

Terza giornata del Festival in Progress…one a Sestu

Venerdì 2 settembre a Sestu la terza giornata del Festival in progress…one con il rovescio della medaglia e Salvatore Spano

La terza giornata di IN PROGRESS…ONE 2022 a Sestu con una clinic pomeridiano di batteria di Furio Chirico e le esibizioni serali del pianista sardo Salvatore Spano e dei leggendari Il Rovescio della medaglia.
L’edizione di quest’anno di In progress…one, festival dedicato a rock progressivo, avanguardia e sperimentazione musicale, continua fino a domenica 4 settembre. Il tema è Da Bach a Bacalov. Sul palco della Casa Ofelia di Sestu (via Parrocchia 8) si esibiranno le band che, insieme al compositore italo-argentino, hanno creato negli anni ’70 un ponte tra il genio di Lipsia e il linguaggio rock: New Trolls, Osanna e il Rovescio della medaglia.

Il terzo atto del festival di apre con un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di batteria. Alle ore 17.30, nello Spazio Samsa di via Gramsci 5, Furio Chirico terrà un clinic dal titolo Composizioni e contaminazioni. Si tratta dell’analisi delle soluzioni ritmiche adatte alla composizione di un brano attraverso la conoscenza delle molteplici culture musicali.

Alle ore 21.00, si riparte a Casa Ofelia con un concerto di solo piano di Salvatore Spano. Pianista, organista, compositore ed arrangiatore, Spano ha una formazione classica e all’attivo una lista quasi infinita di collaborazioni e concerti in Italia ed Europa sia come solista sia all’interno di formazioni più orientate al jazz. Attualmente svolge inoltre l’attività di compositore, arrangiatore, direttore musicale in collaborazione con solisti, ensemble orchestrali, associazioni culturali scuole ed enti.

Il rovescio della medaglia

Alle ore 22.00 invece tocca a un altro nome glorioso degli anni d’oro: Il rovescio della medaglia. Romani, rappresentanti di quel filone prog oscuro e dinamico, che ha tanto in comune col nascente hard rock di quegli anni soprattutto nei primi due album La Bibbia e Io come io (realizzati come quartetto senza tastiere).

Anche il RDM assume una nuova forma musicale nel 1973: è l’effetto della “cura Bacalov” che porta alla realizzazione di Contaminazione, concept album ispirato alla figura di J.S. Bach in cui la potenza di fuoco della band (apprezzata soprattutto live), l’ingresso delle tastiere di Franco Di Sabbatino, l’orchestra di Bacalov e le contaminazioni bachiane creano una commistione sonora originale che fonde rock, prog e classica e amplia lo spettro musicale della formazione romana. All’unico superstite della line-up storica, il chitarrista Enzo Vita, oggi si affiancano Nicola Costanti (voce e tastiere), Davide Pepi (chitarra), Rino Amato (tastiere), Marco Pisaneschi (batteria) e Andrea Castelli (basso).

Biglietti

L’ingresso alla serata del festival costa 5 euro. I biglietti sono in prevendita al Boxoffice Cagliari (www.boxofficesardegna.it). A causa della limitata capienza degli spazi di Casa Ofelia e per tutelare la sicurezza degli spettatori attraverso il sito www.mediteuropa.it sarà possibile prenotare il posto per la serata prescelta.

Il festival IN PROGRESS…ONE è giunto alla quindicesima edizione ed èorganizzato dall’associazione Mediteuropa col sostegno dell’Assessorato regionale della Cultura, della Fondazione di Sardegna e del Comune di Sestu.

About Michela Noga

Studentessa del III anno di Lingue e Comunicazione residente a Oristano. Studio inglese e cinese e ho una grande passione per la danza sportiva. Aspiro a lavorare in un contesto internazionale.

Controlla anche

Crepi lAvarizia 02 4

Festival di teatro di figura Bastoni e Burattini

Get Widget È un omaggio al teatro di figura al femminile il XVIII Il Festival …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.