Alexa Unica Radio
Ulassai tra ambiente e cultura

Ulassai tra ambiente e cultura, 20 mln per il borgo

Progetto pilota, interventi entro il 30 giugno 2026

La Regione, il Comune di Ulassai e il Ministero della Cultura hanno sottoscritto il disciplinare per il progetto pilota sulla rigenerazione culturale, sociale ed economica del borgo di Ulassai. Progetto finanziato con i fondi del Pnrr per 20 milioni di euro (Missione 1, componente 3 – Turismo e cultura, intervento 2.1 attrattività dei Borghi storici, linea A). In particolare la rigenerazione culturale, urbana ed economica presentata dal comune ogliastrino coniuga la valorizzazione della forte impronta culturale che l’artista Maria Lai ha dato al paese. Maria Lai ha esaltato così le potenzialità del territorio inteso come fulcro di un patrimonio non solo naturale e paesaggistico ma anche identitario e di comunità.

“Lotta allo spopolamento e all’isolamento dei territori e sostegno alla rivitalizzazione e rifunzionalizzazione dei borghi, con specifici piani di rilancio, sono azioni primarie che la Regione sta portando avanti con decisione e fermezza – spiega il presidente della regione Christian Solinas -, anche progetti pregevoli che riguardano altri comuni. Al di fuori di questa opportunità offerta dal Pnrr, saranno sostenuti dalla Regione con specifici strumenti che istituiremo appositamente e che fanno parte di un’ampia visione politica in favore dei piccoli Comuni”.

Progetto di Ulassai

“Il progetto di Ulassai – prosegue -, è certamente ambizioso che attraverso la valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale contribuirà a sostenere il rilancio dell’intero territorio”.

La specifica linea di attività del Pnrr prevedeva l’individuazione di 21 progetti di carattere esemplare. Nello specifico uno per Regione o Provincia Autonoma, ciascuno di importo pari a 20 milioni di euro per un ammontare complessivo di 420 milioni di euro. La Giunta regionale ha individuato nel piano di sviluppo presentato dal Comune di Ulassai il progetto pilota di maggior impatto e interesse. L’avvio degli interventi dovrà avvenire entro il 30 settembre 2023; mentre la conclusione entro il 30 giugno 2026.

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

city 1940691 340

Germania, la prima con i treni passeggeri a idrogeno

Get Widget I funzionari tedeschi hanno lanciato quella che hanno definito la prima flotta al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.