Alexa Unica Radio
Federico Pontiggia

Alla 79ma Mostra di Venezia con il critico Federico Pontiggia

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
Alla 79ma Mostra di Venezia con il critico Federico Pontiggia
/

Bandiera americana sul Lido. Qualità cinema tricolore cercasi. Piattaforme, odi et amo. Con la 79ma Mostra di Venezia ai blocchi di partenza, sui giornali è tempo di dibattiti. Ne parliamo con il critico Federico Pontiggia.

L’associazione degli operatori radiofonici e media universitari, RadUni, ha attivato una rete di scambi e sinergie tra le emittenti affiliate presenti alla 79a Mostra internazionale d’arte cinematografica, che si terrà al Lido di Venezia dal 31 agosto al 10 settembre, grazie anche al coordinamento di CineUni, la redazione che all’interno dell’associazione stessa si occupa di arti visive. Ne parliamo con il critico cinematografico Federico Pontiggia.

In particolare è attivata una sinergia con il giornalista e noto critico cinematografico Michele Anselmi, collaboratore dell’Osservatorio cinema e media entertainment “Cinemonitor” di cui è responsabile scientifica Mihaela Gavrila, vice presidente RadUni.

Il team presente al Lido di Venezia è composto da una ventina di persone, tra studenti e professionisti, legate alle emittenti: Radio Sapienza (Roma), Radio Uniss (Sassari), Radio Ca’ Foscari e Cube Radio (entrambe di Venezia).

A disposizione della rete delle radio universitarie, inoltre, l’inedito podcast “A qualcuno piace radio”, rassegna stampa quotidiana curata da Gianluca Arnone e Giulia Mirimich di Fondazione Ente dello Spettacolo e dai giornalisti della rivista Cinematografo.it

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Valentina Perniciaro

“Ognuno ride a modo suo”, Valentina Perniciaro

Get Widget Al Festival Strangius Valentina porta la “Storia di un bambino irriverente e sbilenco” …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.