Alexa Unica Radio
Jaime Dolce foto di Albarosa Pintossi

Al Blues Sunset festival di Porto Ferro c’è Jaime Dolce

A Porto Ferro (SS) appuntamento con Jaime Dolce e il Blue Sunset Festival mercoledì 31 agosto

A Porto Ferro Jaime Dolce — un “guitar hero dalla rifinitura tagliente”, lo ha definito Buscadero, prestigiosa rivista musicale – chiude un denso e intenso agosto vissuto, suonato e ascoltato all’ombra dello splendido tramonto di Porto Ferro. Quello in programma domani, al calar del sole, sarà infatti l’ultimo concerto del mese di agosto e il penultimo della fortunata rassegna formato festival “Blues Sunset”, geniale intuizione generata fra sole, mare, vento e rocce della baia trasformata in opportunità di condivisione. E di bellezza.
La baia tra Sassari e Alghero si conferma ancora posto dell’anima in cui il tramonto è costante la costante che rimane mentre cambiano (sempre) i protagonisti sul palco.

Per l’occasione, Jaime Dolce sarà accompagnato sul palco dalla Bluesunset Band. Essi sono una un super combo “resident” di musicisti sardi che ormai da anni frequenta e anima il festival. In questa edizione questo gruppo ne sarà protagonista al fianco degli headline del cartellone 2022. L’ensemble è composto da Carlo Sezzi alla batteria, Jim Solinas alle tastiere e piano, Fabrizio Leoni al basso e Cisco Ogana alla chitarra.

Chi è Jaime Dolce

Jaime Dolce nasce a Brooklyn e cresce musicalmente nella stimolante scena musicale newyorkese tra concerti e jam. Dopo aver metabolizzato “la lezione” di Jimi Hendrix e dei grandi del blues metropolitano intraprende una carriera solista che lo porta ad incidere e pubblicare “Purple Blues” (1998). La nota rivista Blues americana Tristate Blues definisce la sua musica una combinazione tra il blues del Missisipi e il funk elettrico della Band of Gipsys. Nel 1999 partecipa al Pistoia Blues Festival in cartellone con Lucky Peterson, Johnny Lang e Deep Purple.

Negli anni seguenti ripete con sempre più frequenza le esibizioni con i suoi Innersole. Si esibisce in festival del circuito blues e accompagna in tour Mick Abrahams, primo chitarrista dei Jethro Tull e dei Blodwing Pig. Nel 2005 viene invitato da Zucchero Sugar Fornaciari a suonare al suo raduno di Modena. Nel 2006 viene contattato dal cantautore Davide Van De Sfroos che lo vuole nel suo tour in veste di chitarra solista. Con lui altri importanti ospiti d’oltreoceano come Stanley Watson, Lotonya Cobin e il grande armonicista Sugar Blue.

About Francesco Zicconi

Nato a Sassari, studio Economia Manageriale e seguo il corso di Direzione e Creazione d'Impresa. Sono un grande appassionato di sport.

Controlla anche

stagno e ginepreto di Platamona

Legambiente

Get Widget Legambiente Venerdì alle 10 l’inaugurazione del centro CEAS presso stagno e ginepreto di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.