Alexa Unica Radio
"Forma e Poesia nel Jazz".
"Forma e Poesia nel Jazz".

Forma e Poesia nel Jazz a Cagliari tra parchi, chiese e metro

Venticinque candeline per un festival-vetrina del jazz made in Italy, tra nomi affermati e nuove tendenze. Dal 15 al 19 settembre ritorna a Cagliari “Forma e Poesia nel Jazz”.

La rassegna “Forma e Poesia nel Jazz” porta in diversi luoghi del capoluogo sardo nomi noti e di prim’ordine come il batterista Roberto Gatto in quartetto e, per l’occasione, la voce della giovanissima figlia Beatrice, Quintorigo con la ripresa del loro celebre omaggio a Charles Mingus, il sassofonista e cantante James Senese, un mito della black music in versione italiana, il duo Chiara Civello, cantante e chitarrista e la pianista Rita Marcotulli.

Poi ancora il sassofonista Enzo Favata e Francesca Corrias e, tra gli emergenti, Freak Motel con il suo mix di post-rock, atmosfere noise e jazz elettrico, il contrabbassista Jacopo Ferrazza, Ivan Dalia e Andrea Schirru. Il festival sarà anticipato da una duplice anteprima sabato 3 e domenica 4, e avrà una coda il 24. Note e parole risuoneranno tra il Teatro del Lago nel Parco di Monteclaro, la Basilica di San Saturnino, che accoglierà il solo del pianista e compositore Remo Anzovino. Ma sarà il Lazzaretto, nel quartiere Sant’Elia, a ospitare la parte centrale del festival con una offerta di più concerti per ogni serata.

“Forma e Poesia nel Jazz punta sui giovani anche perché vede in loro i principali protagonisti dell’impegno sociale, della green economy e delle varie declinazioni della sostenibilità – sottolinea il direttore artistico Nicola Spiga – una visione che da tempo abbiamo sposato anche attraverso scelte produttive responsabili e l’adesione al progetto nazionale Jazz Takes the Green”.

In calendario anche Saxophobia, conferenza-spettacolo di Attilio Berni. Il jazz si integra anche nel contesto urbano e naturalistico della città con “Jazz in Metrò”. Il concerto-passeggiata sulla Sella del Diavolo, il promontorio che si affaccia sul golfo di Cagliari. E ancora musica lungo un percorso in bicicletta nel quartiere e sul lungomare di Sant’Elia. Tutte le serate si chiuderanno sulla Terrazza con un after hours notturno tra musica e degustazioni. Programma completo su www.formaepoesianeljazz.com. 

About Enrica Pistis

Controlla anche

orto

Biodiversità a rischio, un workshop all’Orto Botanico di Unica

Get Widget Iniziano gli incontri di SEEDFORCE, un progetto LIFE guidato dal Museo delle Scienze …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.