Alexa Unica Radio
airlite
airlite

Airlite, la pittura green che depura l’aria

 La vernice Airlite depura trasformando agenti inquinanti in molecole di sale

Oggi la cattiva qualità dell’aria rappresenta un elemento di rischio molto grande per la salute di tutti noi, basti pensare che secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, più del 15% delle malattie croniche sono causate dalla cattiva qualità dell’aria. Solo nel 2012, si è stimato che 6.5 milioni di morti siano collegate all’inquinamento indoor e outdoor insieme.

Airlite è la pittura con il minor impatto ambientale di tutto il settore che permette di sanificare le pareti da batteri e virus ed eliminare le sostanze tossiche dall’aria che respiriamo.  La vernice Airlite depura trasformando agenti inquinanti come ossidi di azoto e zolfo, benzene, formaldeide e monossido di carbonio in molecole di sale.

La pandemia di Coronavirus insorta nel 2020 ha cambiato completamente lo stile di vita e le priorità. In Airlite hanno lavorato costantemente per permettervi di vivere in un ambiente più sano e sicuro. Test indipendenti hanno confermato la straordinaria proprietà antivirale della pittura, efficace contro il Coronavirus in soli 15 minuti.

Dietro il prodotto eco-friendly c’è la startup AM Technology, fondata nel 2013 da Massimo Bernardoni e Antonio Cianci.

Le dichiarazioni del fondatore Bernardoni

“Abbiamo iniziato con virus di minore impatto di pericolosità e abbiamo effettuato test in Cina con il virus influenzale H1-N1 e un enterovirus e funzionava molto bene. Dopodiché abbiamo fatto uno studio con la Sapienza sempre sul virus influenzale e i risultati sono stati identici con anche, in più, la prova che il prodotto non è tossico per la cellula ma uccide solamente il virus. All’inizio del 2021 siamo entrati in contatto con la sanità militare e abbiamo raccontato quello che facevamo e che avremmo voluto verificare la capacità di Airlite sul covid-19. I militari sono stati estremamente ricettivi, molto veloci, e nel giro di poco più di un mese abbiamo iniziato a fare le prove nel loro laboratorio specializzato al Celio. In circa due mesi di lavoro hanno verificato che Airlite è in grado di inibire la formazione del Covid”, ha sottolineato Bernardoni.

L’azienda pensa in grande e punta a 40 milioni di euro di fatturato entro due anni

About Francesco Zicconi

Nato a Sassari, studio Economia Manageriale e seguo il corso di Direzione e Creazione d'Impresa. Sono un grande appassionato di sport.

Controlla anche

test tube 5065426 1920 1

Covid: casi tornano sopra 1.000 e altri 6 morti in Sardegna

Get Widget Quasi 6mila tamponi, tasso positività scende al 20,2 per cento Torna a correre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.