Alexa Unica Radio
MRR 6848 1

Propagazioni festival, la serata finale sabato 20 agosto a Oristano

Si conclude oggi la tre giorni del Propagazioni Festival che ha avuto inizio giovedì 18 agosto nella biblioteca comunale della pineta di Mandriola

Sabato 20 agosto alle 21: appuntamento al Chiostro dell’Hospitalis Sancti Antoni di Oristano. Ad aprire questa terza e ultima giornata di festival sarà il reading di Salima Balzerani.
A seguire, Giovanni Gusai presenterà il suo romanzo familiare «Come in cielo, così in mare» (SEM, 2021). Il libro getta un ponte sull’incomunicabilità tra generazioni, tra chi è partito e chi è rimasto. Insieme all’autore dialogherà Emiliano Deiana.

La tre giorni si chiuderà poi con l’esibizione musicale di Ilaria Porceddu, cantautrice con tre dischi pubblicati e il quarto in lavorazione, ed Emanuele Contis, musicista, compositore e sound designer. Insieme, intrecceranno i loro mondi in un concerto live tra paesaggi sonori e canzone d’autore.

L’ingresso a tutti gli eventi è gratuito. Le attività del Propagazioni Festival in programma per il 18-19-20 agosto sono finanziate dalla Regione autonoma della Sardegna, l’Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport. Realizzate con il supporto del comune di Oristano, della Fondazione Oristano, del comune e della biblioteca comunale di San Vero Milis. Collaborazione inoltre con la cartolibreria La Matita di Oristano e la “Effetto Palla Onlus”.

Il festival

Il Festival “Propagazioni” nasce con lo scopo di promuovere e incentivare la lettura attraverso una serie di attività. L’obiettivo è quello di stimolare una profonda riflessione su temi d’attualità di cui le promotrici e i promotori sentono l’urgenza di parlare. Gli incontri proposti faranno dunque da cassa di risonanza per quelle realtà e problematiche della nostra società sulle quali è necessario soffermarsi a ragionare, per prendere coscienza attraverso una nuova consapevolezza collettiva e cercare infine di progredire apprendendo e formulando delle soluzioni condivise e applicabili.

Inaugurato a giugno con due iniziative legate al Pride Month, il festival ha in calendario degli eventi di anteprima tra luglio e agosto ed entrerà poi nel vivo della programmazione con un’intensa settimana di attività a settembre.

Heuristic è un’associazione culturale di base a Oristano che opera nelle arti, con particolare attenzione alla contemporaneità e alla sperimentazione. Il termine Heuristic, tratto dalla filosofia antica, rappresenta metaforicamente il continuo divenire di un’area del fare umano che attraverso percorsi complessi, fugge le convenzioni e si rinnova creando conoscenza: l’arte. La progettualità dell’associazione è indirizzata con forza alla creazione di legami e collaborazioni tra le realtà artistiche isolane e il resto del mondo, attraverso scambi e partecipazioni, commissioni artistiche e produzioni inedite, che favoriscono lo scambio tra paesi e scene artistiche.

About Michela Noga

Studentessa del III anno di Lingue e Comunicazione residente a Oristano. Studio inglese e cinese e ho una grande passione per la danza sportiva. Aspiro a lavorare in un contesto internazionale.

Controlla anche

image 6483441 4 1

Festival turismo responsabile: il programma

Get Widget Seconda tappa in Ogliastra per Migranti e Viaggiatori – Festival del turismo responsabile. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.