Alexa Unica Radio
drop of water 578897 960 720
drop of water 578897 960 720

Il Mar Mediterraneo continua a scaldarsi

Gli aumenti della temperatura delle acque del Mediterraneo vanno dai 3 gradi Celsius ai 5 gradi Celsius sopra la norma per questo periodo dell’anno.

Da Barcellona a Tel Aviv, gli aumenti della temperatura delle acque del Mediterraneo vanno dai 3 gradi Celsius ai 5 gradi Celsius sopra la norma per questo periodo dell’anno. Infatti le temperature dell’acqua hanno regolarmente superato i 30°C. Le ondate di calore marine sono causate dalle correnti oceaniche che accumulano aree di acqua calda, ma anche il calore dell’atmosfera può causare l’aumento della temperatura del mare.

La temperatura è intorno ai 28-29 gradi altrove, con pochissime eccezioni. Nelle ore centrali del giorno supera i 30 gradi, in particolare nel tratto di mare tra nord della Sicilia, nelle coste di Calabria e Campania, attorno alla Sardegna, e tra Corsica e Toscana. Ricordiamo che dal punto di vista stagionale, il Mediterraneo raggiunge l’apice della sua temperatura annuale nel mese di agosto. Nell’ultimo secolo si sono verificate ondate di calore marine sempre più intense e frequenti sia a livello globale che su scala europea. Queste hanno impatti ecologici notevoli: con temperature più elevate, ad esempio, fioriscono alghe pericolose per l’uomo.

A rivelarci l’aumento sempre più cospicuo di temperatura del mar Mediterraneo sono i dati. Il Mediterraneo si è scaldato di oltre 0,5 gradi ogni decennio tra il 2000 e il 2019. Potrebbe sembrare poco, ma in realtà non è così: ogni mezzo grado di differenza può alterare gli ecosistemi, con un rischio di perdita di risorse ittiche e quindi di stabilità economica delle popolazioni che dipendono dal mare.

Inoltre, con temperature marine più alte, le ondate di caldo a livello dell’atmosfera tendono a diventare più intense e le perturbazioni più violente. Avere mari più caldi significa una maggiore presenza di umidità nell’aria, fattore che influenza fortemente le condizioni atmosferiche.

About Marta Collu

Appassionata di storia dal 1996, amo scrivere da quando ho memoria. Quando non ascolto i podcast di Barbero ascolto le playlist più disparate in base all'umore del giorno (e ovviamente Unica Radio). Lavoro come animatrice in una casa di cura e provo ad affrontare il mondo con gentilezza.

Controlla anche

Coldiretti: piante in fiore fuori stagione per il caldo anomalo

Get Widget Il grande caldo (con punte sopra i 25°) di inizio febbraio ha risvegliato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.