Alexa Unica Radio
DjGruff e Gavino Murgia credits foto Giulio Capobianco 1
DjGruff e Gavino Murgia credits foto Giulio Capobianco 1

L’Inferno di Dante rivive nella foresta di Seui con il Festival SeuInMusica

L’Inferno di Dante Alighieri rivive nel buio della foresta di Seui

Un evento a sorpresa la notte di mercoledì 10 agosto ha anticipato l’inizio del festival SeuInMusica in programma il 14 e 15 agosto nel paese della Barbagia di Seulo.

Una parete rocciosa illuminata da luci ‘infernali’ e la lettura dei passi della Divina Commedia interpretati dall’attore Valentino Mannias accompagnato dal violino di Marco Castro e con il commento di due docenti di letteratura italiana, Andrea Cannas e Duilio Caocci, hanno dato vita a uno spettacolo straordinario.

L’evento si è tenuto in ‘su presoni de Santu Perdu’, si tratta di una grande spaccatura nella montagna, a due passi dalla foresta di Montarbu, sulla quale aleggia un’antica leggenda: si narra che gli abitanti di un villaggio ormai scomparso, Santu Perdu, l’avessero utilizzata come prigione. Un luogo evocativo che ha ospitato ‘Dante in foresta’ lo spettacolo scandito dal commento e dalla lettura, con accompagnamento musicale, del quinto e trentatreesimo canto dell’Inferno della Divina Commedia. Protagoniste assolute due tra le figure più popolari dell’opera: Francesca da Rimini e il Conte Ugolino.

Il festival SeuInMusica, organizzato dall’associazione culturale Kromatica in collaborazione con la Banda Rossini e con la partecipazione speciale dell’associazione ‘Seuesi a Cagliari e nel mondo‘, entrerà nel vivo domenica 14 e lunedì 15 agosto: una maratona di suoni, da mattina a sera, tra jam session e aperitivi musicali. Ospiti di punta di questa settima edizione saranno Gavino Murgia e Dj Gruff. Ci sarà anche il trombettista Riccardo Pittau e i concerti di Hola la Poyana, Pororoca Trio, Matteo Muntoni, il duo Follesa&Schirru e la SeuInStreet band.

Il programma completo e gli aggiornamenti del festival sono disponibili sulle pagine Facebook e Instagram di SeuInMusica.

About Michela Noga

Studentessa del III anno di Lingue e Comunicazione residente a Oristano. Studio inglese e cinese e ho una grande passione per la danza sportiva. Aspiro a lavorare in un contesto internazionale.

Controlla anche

Valentina Perniciaro

“Ognuno ride a modo suo”, Valentina Perniciaro

Get Widget Al Festival Strangius Valentina porta la “Storia di un bambino irriverente e sbilenco” …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.