Alexa Unica Radio
1645194374461 wordle meme
1645194374461 wordle meme

Wordle: un gioco di parole al giorno

E’ un rompicapo divertente e virale per trovare una parola composta da 5 lettere: ecco come provare. Conosciamo insieme Wordle.

Conosciamo tutti Wordle? Col fatto che ci siano 300 mila persone che ci giocano e le bacheche dei social sono piene zeppe dei suioi quadratini colorati, è molto probabile. E’ il rompicapo del momento che fa un po’ Settimana Enigmistica 2.0: un mix tra i cult da tavolo Paroliere e Mastermind, conditi con quel pizzico di competizione che online piace sempre.

Wordle è un gioco apparentemente semplice che tutti quelli che conoscono un po’ di inglese possono fare online digitando l’apposito link. Consiste nel trovare la parola corretta (in inglese) composta da 5 lettere, che si individuano attraverso altrettanti tentativi; inserendo cinque parole il sistema ci dice se e quali lettere tra quelle che le compongono sono incluse in quella da indovinare: evidenzia in verde le lettere giuste al posto giusto, in giallo le lettere giuste ma nel posto sbagliato, in grigio quelle che non ci sono affato (nello stesso colore il sistema evidenzia le parole nella tastiera virtuale in basso). Ogni giorno c’è una parola diversa e un solo tentativo a dosposizione per indovinarla, e questo non fa altro che invogliare a giocare, a provare e riprovare per poi condividere i risultati online.

Il gioco è nato nel 2020, da un’idea del programmatore statunitense Josh Wardle che ha pensato a un passatempo a cui giocare da qualsiasi browser, coon un sito semplice, senza pubblicità. La possibilità di poter condividere i risultati sui social, è comparsa durante le feste di Natale 2021: è così che Wordle è diventato un fenomeno globale.

Il New York Times riporta le dichiarazione del fondatore: “Penso che le persone apprezzino che ci sia qualcosa online che sia semplicemente divertente. Wordle non cerca di fare qualcosa di losco, con i tuoi dati. E’ solo un gioco che diverte.”

About Marta Mastio

Sono una studentessa di Beni Culturali e Spettacolo presso l'Università degli Studi di Cagliari. Il mio più grande sogno è diventare una reporter.

Controlla anche

L M 16 09 2015 16 1

Skill4life(R)Evolution presenta gli spettacoli in musica e parole

Get Widget Il 15, 16 e 17 luglio a Cagliari, Samassi e Santulussurgiu. Skill4life(R)evolution presenta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.