Alexa Unica Radio
Destriero

Resta imbattuto il record del Destriero

Sono trascorsi 30 anni dalla traversata atlantica

Trascorsi i 30 anni dalla traversata atlantica del Destriero, nave super veloce dello Yacht Club Costa Smeralda, il record resta imbattuto.

Era l’estate del 1992 quando il Destriero lasciava le acque della Sardegna per dirigersi a New York, punto di partenza del tentativo di record di traversata dell’Atlantico. Il 9 agosto il Destriero raggiunse Bishop Rock, Isole Scilly, dopo 3.106 miglia compiute nel tempo record di 48h34’50”, alla media di 98.300 km/h e con punte di velocità intorno ai 125 km/h. In particolare il 9 agosto è una data simbolo non solo della preparazione e professionalità di Cesare Fiorio, responsabile del Destriero Challenge e dei 12 uomini componenti l’equipaggio, ma sottolinea una nota, soprattutto dell’alta capacità tecnica raggiunta dalla Fincantieri che realizzò Destriero, una nave interamente in alluminio di 67 metri e spinta da tre turbine a gas in grado di sviluppare ognuna oltre 20.000 cavalli, in soli dodici mesi con la collaborazione di aziende quali Pininfarina, Agip, General Electric.

A commissionare il Destriero fu il principe Karim Aga Khan, il miliardario che inventò la Costa Smeralda. Il progetto è redatto dall’americano Donald Lee Blount e il design è curato da Pininfarina. L’imbarcazione, interamente in alluminio e lunga quasi 70 metri, al tempo era equipaggiata con 3 turbine a gas General Electric che trasferivano la potenza agli idrogetti della svedese Kameva. Al giorno d’oggi è ancora proprietà del principe Karim Aga Khan e si trova in un cantiere a Brema in Germania.

Giovedì 4 agosto nel cantiere di Muggiano, La Spezia, si è tenuta la cerimonia per festeggiare l’impresa italiana. L’incontro promosso dagli Stati Generali del Patrimonio Italiano e Fondazione Fincantieri rappresenta un’occasione per ricordare il traguardo raggiunto. Erano presenti alla cerimonia il presidente di Fincantieri Gen. Claudio Graziano, il professore Ivan Drogo Inglese, il presidente degli Stati Generali del Patrimonio Italiano. Non solo anche il Gen. Carlo Magrassi, presidente della Fondazione Fincantieri.

Parliamo così di un record che dopo trent’anni è ancora imbattuto nonostante i diversi tentativi effettuati da imbarcazioni inglesi e americane.

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

Lo scrittore premio Nobel Orhan Pamuk

Letteratura: il Nobel Pamuk tra i premiati al Costa Smeralda

Get Widget Cultura e letteratura protagoniste sabato 28 maggio al Conference Center di Porto Cervo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.