Alexa Unica Radio
documentojpg31392013152647

Rassegna “Antico e Moderno” a Curcuris

A Curcuris film, musica e incontri per raccontare “Antico e Moderno” Tanti appuntamenti dal 7 agosto a metà settembre

Per oltre un mese film, foto, musica e incontri. Tutto questo per raccontare il rapporto fra antico e moderno. Il piccolo comune di Curcuris vive la II edizione del festival estivo comunitario, organizzato dall’amministrazione comunale con la collaborazione dei volontari della Pro loco. Dal 7 agosto a metà settembre una decina di appuntamenti. L’edizione 2022 della rassegna ha come tema, appunto, “Antico e Moderno”, ha detto il presidente del Consorzio Due Giare Lino Zedda.

Il Cartellone

L’esordio domenica 7 agosto alle 18,45 a casa Pilloni, sede di tutti gli appuntamenti, con un incontro dibattito sul tema “La salute mentale ieri, oggi e domani”, coordinato dal dottor Sandro Montixi con la partecipazione di medici psichiatri e associazioni, che operano nel settore della salute mentale. Inoltre presentazione di due esposizioni di fotografia, “Albeschida si racconta” dell’omonima associazione e “L’ansia e la sua estetica” di Benedetta Marcia e lo spettacolo teatrale “Naranta… de umbra e bisu” sempre del gruppo Albeschida. Due le proiezioni di film in programma: il 10 agosto alle 21,15 “Her (Lei)” e il 24 agosto alle 21,10 “Mon oncle (Mio zio). Il 13 agosto alle 19,30 l’inaugurazione della mostra del concorso fotografico abbinato al festival e che ha scelto lo stesso tema “Antico e moderno” ed esibizione “Guitar Styles” con Andrea Puxeddu.

curcurisanticomoderno

Gli altri giorni

Il 20 agosto alle 20,30 una tappa dl “Perdas et Sonus Jazz Festival 2022”, che inizierà con una degustazione di vini prodotti da aziende del territorio e poi spazio alla musica. Venerdì 26 agosto alle 21 incontro con il professore di antropologia culturale dell’Università di Cagliari Felice Tiragallo, che sarà introdotto dalla professoressa Francesca Crasta e parlerà di “Saperi produttivi e tradizionali in Sardegna nel cinema etnografico”. Nel corso della serata verranno proiettati alcuni documentari sul tema girati nell’isola. Venerdì 2 settembre alle 19 le premiazioni del concorso di fotografia. Infine dal 12 settembre e, sino alla conclusione dei lavori, estemporanea di pittura nel centro storico e in via Chiesa.

About Marta Mastio

Sono una studentessa di Beni Culturali e Spettacolo presso l'Università degli Studi di Cagliari. Il mio più grande sogno è diventare una reporter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.