Alexa Unica Radio

Casa: boom di compravendite nel Cagliaritano

Nel 2021 quasi 6000 compravendite di case nel Cagliaritano. Ma il ddl concorrenza penalizza gli agenti di commercio.

Nel 2021 ci sono state 1.933 compravendite solo nel capoluogo di regione. E si arriva a 5.529 se si considera la provincia di Cagliari.

Sono alcuni dei dati di uno studio della Fimaa Confcommercio sul mercato della mediazione immobiliare in Sardegna.

“L’intermediazione degli agenti immobiliari va dal 60 all’80 per cento. Ogni agente immobiliare nell’arco di un anno chiude un numero di transazioni superiore a 12“. Spiega Marco Mainas presidente della Fimaa Confcommercio Sud Sardegna.

Secondo Confcommercio Sud Sardegna, però, il ddl concorrenza penalizza gli agenti di commercio favorendo l’attività di grossi gruppi di mediazione creditizia. “Il governo- accusa Mainas – incredibilmente e in maniera del tutto inattesa, dopo soli sei mesi ha cambiato idea e ha deciso di appoggiare le istanze di una sola associazione di categoria, dimenticando di ascoltare le ragioni della maggioranza delle imprese rappresentate che professionalmente si occupano di intermediazione immobiliare“.

In generale, è possibile affermare che l’ultimo trimestre del 2021 ha registrato una forte crescita delle compravendite immobiliari. Infatti, il settore residenziale e non residenziale hanno chiuso l’anno in aumento rispetto ai livelli del 2020, ma anche a quelli precedenti alla pandemia.

About Laura Piras

Studentessa della facoltà di Scienze Politiche. Vivo a San Sperate, un paese a circa 20 minuti da Cagliari. Mi piace seguire l'attualità e discuterne. Sono impegnata nel mondo del volontariato da circa 4 anni presso un'associazione di soccorso.

Controlla anche

house 1836070 1920

Casa: mercato in ripresa nei primi tre mesi nell’Isola

Get Widget Compravendite riguardo la casa a +18%, arrancano gli affitti Mercato immobiliare in Sardegna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.