Alexa Unica Radio
690fc90091f7051a99214df2d2bcb442
690fc90091f7051a99214df2d2bcb442

Festival della Resilienza ritorna a Macomer

Il Festival della Resilienza torna per l’ottava edizione a Macomer con progetti di riqualificazione urbana, arte, musica, partecipazione civica e animazione culturale.

Il Festival della Resilienza si pone l’obiettivo di rigenerare la cittadina del Marghine. Questa ha conosciuto i fasti dell’industria a cui è seguita una crisi economica per la chiusura delle fabbriche. Propone come tema di questa edizione “il parco Muraghes”. Un luogo ideale e simbolico che fa incontrare l’arte nuragica e quella muraria in un processo di valorizzazione del territorio.

E’ iniziato a luglio, ma è dall’1 al 5 agosto che sono previsti gli eventi principali con momenti di riflessione, laboratori partecipativi di pittura collettiva e con i “Muraghes Tour” alla scoperta dei nuraghi della zona. L’ultima settimana dal 5 all’11 agosto è dedicata alle opere dei due vincitori della quarta edizione del Contest Internazionale di Street Art: Holly Pereira (Irlanda) e Alan Myers (Argentina).

Il festival e il territorio

“Il Festival della Resilienza è partito nel 2015 e ha coinvolto oltre 50 partner locali, nazionali ed europei, producendo circa 100 eventi culturali internazionali. Spiega Luca Pirisi dell’associazione di promozione sociale “Propositivo” che organizza l’evento. Quest’anno abbiamo iniziato con la riqualificazione di piazza Repubblica nel quartiere popolare di Santa Maria e proseguiremo dall’1 all’ 11 agosto con eventi e street artist. Stiamo cercando di ridare centralità al territorio vittima di spopolamento e crisi economica. Vogliamo prenderci cura del territorio con i linguaggi della scienza e dell’arte, per combattere la depressione dalla zona innescando un processo virtuoso per poterci rialzare”.

Programma del Festival della Resilienza

L’ 1 agosto Luigi de Magistris, ex-sindaco di Napoli, presenterà il suo libro “Attraverso Napoli, 10 anni di passione”. Il 2 Danilo Lampis, assessore del Comune di Ortueri, presenta “Essere giovani non è una scusa”. Segue Sardinia Game Scene con la presentazione del mondo del videogame sardo. Il 4 è prevista la presentazione di “Muraghes – Parco dell’arte nuragica e muraria”, con Francesco Medda Arrogalla a cui seguono i dj sets di Frankie hi-nrg mc e dj Toxi.

About Enrica Pistis

Controlla anche

Low Red

Il Baretto di Porto Ferro porta “Note di Strada” al ferragosto nulvese

Get Widget Il Baretto di Porto Ferro (events) presenta Note di Strada a Nulvi il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.