Alexa Unica Radio
Van Hool A330T di CTM Cagliari Foto CTM e1465525746593 1
Van Hool A330T di CTM Cagliari Foto CTM e1465525746593 1

CTM: l’accordo aziendale sindacale sulla verifica non è stato violato

L’azienda non ha disatteso l’accordo sindacale 2018. CTM ribadisce ancora una volta che non è volontà dell’azienda portare la verifica all’esterno.

È stato detto più volte in sede sindacale, in sede di tavolo di raffreddamento e in sede di conciliazione Prefettizia. Infine è stata inviata una convocazione di un tavolo per l’8 settembre prossimo per dare riscontro all’accordo aziendale esistente e per avviare una selezione interna dedicata al personale CTM.

L’Azienda è oltremodo sgomenta davanti alle dichiarazioni fatte nella giornata di ieri dai vari rappresentanti sindacali UIL Trasporti e FAISA CISAL. Tali dichiarazioni dipingono CTM come insensibile alle legittime aspettative dei lavoratori. Inoltre ritraggono l’azienda ancora più insensibile nei confronti di coloro che per problemi di salute sono stati reputati inidonei. I non idonei alla guida venivano sempre ricollocati in altre mansioni. Ad oggi nessuno di loro si è offerto per svolgere attività di verifica titoli di viaggio. Se lo avessero fatto non ci sarebbero ostacoli da parte dell’azienda, oltre quelli eventualmente legati alle loro problematiche di salute.

Attualmente l’azienda sta usufruendo di personale somministrato che sta sopperendo a una carenza di organico per svolgere una mansione attualmente richiesta a causa dell’elevato tasso di evasione. Gli operatori di esercizio che lo desiderino, potranno candidarsi a settembre per svolgere l’attività di verificatori.

Finché vi è personale interno a sufficienza, interessato a svolgere l’attività di verifica titoli di viaggio, l’azienda non avrà interesse a reclutare personale dall’esterno.

Peraltro un’azienda che svolge un servizio che ha un forte impatto sulla spesa pubblica, non può permettersi di non svolgere un’attività che rappresenti un importante strumento per presidiare i ricavi. Inoltre, ciò deve essere fatto con i mezzi a disposizione.

Pertanto CTM auspica che l’interesse dei dipendenti per l’attività di verifica si rimanifesti in modo rilevante e possa ristabilire un organico che permetta di presidiare efficacemente i ricavi ed abbattere il tasso di evasione riscontrato.

About Michela Noga

Studentessa del III anno di Lingue e Comunicazione residente a Oristano. Studio inglese e cinese e ho una grande passione per la danza sportiva. Aspiro a lavorare in un contesto internazionale.

Controlla anche

filobus matteotti s d0

Servizio CTM a Pasqua e Pasquetta

Get Widget Gli orari del servizio di Pasqua della CTM disponibili su Busfinder dal 16 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.