Alexa Unica Radio
RANDAGIU4

Concerto di Randagiu Sardu

Sabato 30 Luglio alle ore 22,30 in Piazza Funtanedda ad Escovedu (Or) con il concerto di Randagiu Sardu

Prosegue l’intensa attività estiva dell’Associazione Culturale Palazzo d’Inverno che. Nell’ottica di una continua espansione e decentramento degli appuntamenti, propone live su tutto il territorio con occhio attento al raggiungimento di nuovi target d’interesse. Il 30 Luglio alle 22,30 in Piazza Funtanedda ad Escovedu (Or) Randagiu Sardu si esibirà assieme a Stefano Casti, Davide Crabu e Maurizio Vizilio. La manifestazione è realizzata con il contributo del Comune di Usellus e in collaborazione con con la Regione Autonoma della Sardegna Assessorato Pubblica Istruzione Beni Culturali Informazione Spettacolo Sport.
La serata vede protagonista uno fra i più importanti artisti musicali isolani che si esprimono in limba attraverso un originalissimo stile misto di hip hop e raggamuffin. Con all’attivo vari album originali, l’artista sanlurese canta in sardo campidanese e lega la sua musica alle tematiche sociali, alla storia, all’ambiente e al territorio.

L’ospite

Carlo Concu, in arte Randagiu Sardu, nato nelle terre sanluresi e da sempre amante di tutto ciò che produce un rumore, un ritmo, un suono, si avvicina alla musica suonando le percussioni e la batteria. La sua passione si concretizza quando si avvicina alla cultura hip hop, provando a ballare breakdance in strada ed ascoltando il rap e poi innamorandosi del reggae e del raggamuffin. La sua musica nasce e vive in una dimensione rurale. E’ piena di vita e partecipazione alle dinamiche di una cultura che si affaccia a un mondo in continua evoluzione. I testi avvicinano il pubblico ai temi dell’identità isolana, stimolando riflessioni e invitando ogni individuo alla ricerca di un ruolo possibile all’interno dello scenario sociale. Tutto questo attraverso una modalità dove l’energia vola alta e si fa fluida tra ritmi impetuosi e il coinvolgimento del pubblico.
Un appuntamento quindi da non perdere. Immerso nella magica atmosfera di uno dei borghi più piccoli dell’Alta Marmilla, tra antichi edifici e la possente natura del Monte Arci.

About Marta Mastio

Sono una studentessa di Beni Culturali e Spettacolo presso l'Università degli Studi di Cagliari. Il mio più grande sogno è diventare una reporter.

Controlla anche

Papik

Papik in concerto per la rassegna Pula dimensione estate

Get Widget Dopo il concerto inaugurale dello scorso 26 luglio della Frankie & Canthina Band, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.