Alexa Unica Radio
tplbus 228470
tplbus 228470

Bonus mobilità, da settembre i contributi per il trasporto pubblico

Partirà da settembre il nuovo bonus mobilità che servirà, oltre ad aiutare i cittadini in difficoltà economica, anche per incentivare l’uso del trasporto pubblico.

Ad annunciare la misura è stato il ministro del Lavoro Andrea Orlando: “Da settembre per tutti gli utenti del trasporto pubblico, con reddito fino a 35mila euro, sarà possibile richiedere un bonus per la mobilità” ha spiegato, precisando che il contributo “può essere pari al 100% di quanto speso con un limite massimo di 60 euro per ciascun beneficiario e deve essere eseguito entro il 31 dicembre di quest’anno”.

Il bonus sarà utile per acquistare un abbonamento annuale o mensile e sarà possibile farlo attraverso una piattaforma informatica creata ad hoc. La misura sarà utile soprattutto per gli studenti e i lavoratori che usano i mezzi pubblici per raggiungere scuole e università o, appunto, luoghi di lavoro. Ma anche per tutti quei cittadini “che utilizzano il trasporto pubblico, su gomma e su ferro, che proveremo a rendere strutturale anche per il prossimo anno” ha aggiunto Orlando.

Più concreto il ragionamento del ministro per le Infrastrutture e la mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, secondo cui il bonus è pensato “per sostenere le persone economicamente più fragili in un momento difficile come quello attuale”. Anche secondo Giovanni, però, si tratta di un’occasione “per incentivare l’uso del trasporto pubblico locale, un esempio di provvedimento che produrrà ricadute positive anche dal punto di vista della sostenibilità sociale e ambientale”.

About Enrica Pistis

Controlla anche

patenti trasporto aspal regione disoccupati

Bando patenti: domande dal 22 aprile al 6 maggio

Get Widget L’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro investe sulla professione dei trasportatori. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.