Alexa Unica Radio
45441944 276878742955656 801584989291413504 n
45441944 276878742955656 801584989291413504 n

Transhumanza

Gli appuntamenti del collettivo Transhumanza in programma per le prossime settimane

Fino al 7 agosto Transhumanza in residenza presso Studio Terzomolare (Via San Giuseppe 17, Cagliari) nell’ambito del progetto Frees 2022, a cura di Paolo Carta e Cristina Meloni. Domenica 31 luglio, invece, saremo a Torre Canai (Sant’Antioco) per presentare un nuovo progetto nell’ambito della rassegna “Canti di sirena” a cura dell’Associazione Ottovolante Sulcis.

Gli appuntamenti del collettivo Transhumanza in programma per le prossime settimane: -dal 18 luglio al 7 agosto ci trovate in residenza presso lo studio d’arte Terzomolare (Via San Giuseppe 17, Cagliari) nell’ambito del progetto Frees 2022, a cura di Paolo Carta e Cristina Meloni.

Giovedì 28 luglio apriremo le porte dello Studio Terzomolare in occasione del Talk for future a cui parteciperanno SUPRANU Records, Ottovolante Sulcis APS, Collision Art Collective (Finlandia), Transhumanza, Paolo Carta e Cristina Meloni (Studio Terzomolare). Durante la serata verrà inaugurata la Mostra “OMENA” di Jenni Österlund (Finlandia), a seguire una selezione musicale a cura di SUPRANU Records e il primo open studio di Transhumanza.

Domenica 31 luglio saremo ospiti a Torre Canai (Sant’Antioco) per presentare un nuovo progetto nell’ambito della rassegna “Canti di sirena” a cura dell’Associazione Ottovolante Sulcis. -Martedì 2 agosto all’interno del Parco Naturale di Molentargius, Giovanna Gallo (educatrice, pedagogista e arteterapeuta) terrà, in collaborazione con Transhumanza, il laboratorio Esplorazione collettiva #1.

Domenica 7 agosto ci sarà l’open studio di fine residenza negli spazi di Terzomolare.ù

TALK FOR FUTURE

Giovedì 28 luglio, ore 19 Studio Terzomolare, Via S.Giuseppe, 17 – Cagliari A pochi giorni dall’imminente festival MUSIC FOR FOR FUTURE 2022, i collettivi e le associazioni organizzatrici incontrano Transhumanza, Paolo Carta e Cristina Meloni di Studio Terzomolare, per presentare il festival, raccontare reciprocamente esperienze passate e progetti prossimi, interrogarsi sullo stato dell’arte in Sardegna e oltre e chiacchierare su strategie di collaborazione e (auto)produzione.

Un momento di condivisione che, oltrepassando confini geografici e ideali, vuole essere uno strumento di crescita collettiva. Partecipano: SUPRANU Records , Ottovolante Sulcis APS, Collision Art Collective (Finlandia), Transhumanza, Paolo Carta e Cristina Meloni (Studio Terzomolare). Durante la serata: Mostra “OMENA” di Jenni Österlund (Finlandia); Selezione musicale a cura di SUPRANU Records; Open studio Transhumanz

About Enrica Pistis

Controlla anche

biblio

La Nuova Biblioteca Europea di Informazione e Cultura, luminosa e verde

Get Widget La Nuova BEIC – Biblioteca Europea di Informazione e Cultura avrà uno stile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.