Alexa Unica Radio
can

Cancro colon-retto, via italiana per curare forme resistenti

In un caso su 3 i tumori del colon-retto, anche quelli resistenti alle terapie intelligenti già disponibili, potrebbero rispondere a farmaci che prendono di mira i sistemi di riparazione del Dna. Questo approccio è il risultato di uno studio dell’Irccs di Candiolo (Torino) pubblicato su ‘Clinical Cancer Research’.

La rivista Clinal Cancer Research è dell’American Academy of Cancer Research. Hanno contribuito nel sostegno del lavoro la Fondazione piemontese per la ricerca sul cancro (Fprc) e l’Airc, Associazione italiana per la ricerca sul cancro. La ricerca è stata condotta su 112 linee cellulari di tumori del colon-retto, geneticamente diverse. I risultati, confermati su organoidi derivati da pazienti, indicano che i farmaci mirati a proteine coinvolte nei sistemi di riparazione del Dna potrebbero diventare una concreta risposta i pazienti a oggi senza opportunità terapeutiche. Ha spiegato l’Istituto piemontese specificando che i principi attivi di questo tipo sono già in fase I-III di sperimentazione clinica.

Secondo gli autori della ricerca sarebbe più opportuno l’utilizzo di un ‘biomarcatore composito’ che includa la valutazione di alcuni di questi possibili target terapeutici. In modo da stratificare più razionalmente i pazienti con tumore al colon-retto e identificare quelli che avrebbero la maggiore probabilità di trarre un beneficio clinico dall’uso dei nuovi farmaci mirati ai sistemi coinvolti nella riparazione del danno al Dna.

Sabrina Arena dell’Irccs di Candiolo e del Dipartimento di Oncologia dell’Università di Torino è l’autrice e ideatrice dello studio. L’autrice ha spiegato che ogni giorno siamo esposti a sostanze chimiche o agenti fisici, come il benzene o i raggi ultravioletti, che possono danneggiare il Dna: queste lesioni vengono continuamente risolte senza conseguenze per le normali funzioni cellulari. Però questo processo è ancora più importante nei tumori, dove alcuni di questi sistemi di riparazione del Dna sono difettosi. Per questo è indispensabile che i sistemi ancora funzionanti possano portare avanti la loro attività.

Informazioni tratte da: https://www.adnkronos.com/cancro-colon-retto-via-italiana-per-curare-forme-resistenti_5WmI0aXShU4cvQb8SnKh5q

About Ester Geranio

Ester Geranio, studentessa al III anno del corso di Lingue e Comunicazione a Cagliari.

Controlla anche

radio

Radio Libere: una memoria da salvare

Get Widget A raccontare quella che fu definita “la stagione dei 100 fiori”, oggi a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.