Alexa Unica Radio
Lillusionista

Tre serate di cinema per il festival Dromos

Il ventiquattresimo festival Dromos approda a Oristano per un trittico di appuntamenti all’insegna del cinema promosso in collaborazione con il Centro Servizi Culturali UNLA. Una minirassegna di tre serate nel Giardino dell’UNLA in via Carpaccio, tutte con inizio alle 21 e ingresso libero. In linea con il tema di questa edizione di Dromos, come dichiara il titolo: “Saltimbanchi, illusionisti e giocolieri della vita”.

Si comincia stasera, martedì 26 luglio con “Pa-ra-da”, il film del 2008 per la regia di Marco Pontecorvo. Il film racconta la vera storia del clown francese Miloud Oukili. Dal suo arrivo in Romania nel 1992 all’incontro con i bambini di strada di Bucarest, che si guadagnano da vivere con la microcriminalità, l’accattonaggio e la prostituzione.

Le date:

La rassegna prosegue venerdì 29 luglio con “Non è ancora domani (La Pivellina)”. Un film del 2009 di produzione austriaca, diretto da Tizza Covi e Rainer Frimmel. La storia ruota intorno a una bambina di due anni, Asia, abbandonata dalla madre in un parco e trovata per caso da una donna del circo, Patti, che vive col marito in una roulotte alla periferia di Roma. La piccola ha addosso un biglietto in cui la mamma ha scritto di prendersi cura di lei e che tornerà a riprenderla. Patti accoglie Asia nella sua roulotte, e così la bambina conosce la piccola comunità di circensi, uno spazio modesto e precario, ma ricco di relazioni, di umanità e di tolleranza.

Martedì 2 agosto, al centro dello schermo nel Giardino dell’UNLA, il terzo e ultimo titolo in programma: “L’illusionista”. Film diretto da Sylvain Chomet e basato su una sceneggiatura inedita del grande mimo Jacques Tati.

Dromos ad Oristano presenta nei prossimi giorni anche uno dei suoi concerti più attesi. Infatti, giovedì 28, in piazza Duomo, due leggende viventi della musica afro-cubana: Chucho Valdés e Paquito D’Rivera. Amici nella vita e compagni musicali da circa sessant’anni, con una bacheca che conta più di venticinque Grammy e Latin Grammy, insieme a tanti altri importanti riconoscimenti.
Ad affiancare il pianista e il clarinettista/sassofonista cubani per questa tappa in Sardegna, saranno Diego Urcola alla tromba, José Armando Gola al basso, Dafnis Prieto alla batteria e Roberto Vizcaino Jr. alle percussioni.


I biglietti per il concerto si possono acquistare online sul sito di Dromos a 25 euro (più diritti di prevendita). Disponibile, a 50 euro, anche un mini abbonamento. Questo comprende anche l’ingresso a due prossimi concerti di richiamo in cartellone: quello del fisarmonicista francese Richard Galliano, di scena l’11 agosto all’Anfiteatro di Tharros, e quello degli inglesi Incognito, gruppo storico dell’acid jazz, attesi l’indomani, venerdì 12, a Cabras.

Informazioni tratte da: Comune di Oristano.

About Gemma Langiu

Sono Gemma, ho 22 anni, sono una studentessa Universitaria del III anno di Lingue e Comunicazione. Studio a Cagliari ma vivo ad Oschiri.

Controlla anche

cagliari

Dottorati di ricerca, boom delle borse di UniCa

Get Widget Attivati ben 14 Dottorati di interesse nazionale, cui l’Università degli Studi di Cagliari …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.