Alexa Unica Radio
Padbol Cagliari international

Padbal International Cup 2022: a Cagliari la prima tappa italiana

Cagliari prima tappa in Italia dell’evento che si tiene dal 21 al 24 luglio sui campi della Ferrini. In gara sedici coppie provenienti da cinque nazioni.

Tra i protagonisti anche i romani Angilletta-Vender, campioni nazionali in carica. I commenti dei protagonisti, degli organizzatori e delle istituzioni: “Manifestazione sportiva e culturale ad alto valore aggiunto”. Da venerdì 21 a domenica 24 luglio, alle 20.30, i campi della Ferrini – viale Marconi, Cagliari – ospitano l’International Padbol Cup 2022. L’evento, prima tappa italiana della disciplina, vede al via sedici coppie provenienti da cinque paesi.

Le sfide nella gabbia di vetro conducono al titolo internazionale e giungono a distanza di un mese dei campionati italiani tenutisi a Roma. Non a caso, mentre in città e nell’hinterland c’è grande attesa, saranno proprio i campioni d’Italia, i romani Angilletta-Vender, una delle coppie da battere.

Aics, Ferrini, Padbol, campioni e vice d’Italia, Regione Sardegna. “Siamo grati per la lungimiranza della nostra Direzione nazionale, attenta nel supportare gli sport emergenti come il padbol. Ospitare a Cagliari un evento così importante ci riempie di gioia. Crediamo – ha commentato Andrea Lobina, presidente Aics Cagliari – che il padbol, per le caratteristiche del campo e delle regole di gioco, sia esempio perfetto di Social-Sport che coniuga sana pratica sportiva, inclusione, rispetto delle regole e fair-play”.

Dagli scudettati del Padbol Roma parole ambiziose: “Siamo orgogliosi di poter partecipare al primo evento internazionale di Padbol che ci sarà in Italia. È un onore poterci confrontare con i migliori giocatori del mondo, ci attende un importante banco di prova. Arrivarci da campioni di Italia per me e per Alessandro sarà uno stimolo enorme”.

Fabio Argiolas, responsabile del Padbol Ferrini Cagliari, vicecampione italiano in coppia con Alessandro Bonu, non ha dubbi: Siamo orgogliosi di ospitare un evento simile, sarà un bel momento di festa e di sport”. Identiche frequenze e buone auspici da Andrea Biancareddu, assessore regionale allo sport: “Sarà un momento di grande orgoglio per tutti noi. È con grande soddisfazione che saluto calorosamente questa bella manifestazione, fiore all’occhiello della città di Cagliari, sotto il profilo sportivo sociale, culturale e aggregativo. Il confronto con atleti di varie nazioni genera arricchimento professionale della nuova disciplina del padbol e culturale”.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

padel sardegna

Padel: mondiale a Cagliari, dominio di spagnoli e argentini

Get Widget Il capoluogo della Sardegna è diventato il palcoscenico internazionale dello sport più emergente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.