Alexa Unica Radio
pelle
pelle

Visual Dx, diagnosi più accurate

Visual Dx’ è il sistema di supporto per accertamenti tempestivi attraverso la condivisione di milioni casi e algoritmi. In costante aumento, si calcola che il 25% degli italiani abbia sofferto di malattie della pelle almeno una volta nella vita.

Infatti, le malattie della pelle sono sempre più frequenti, e colpiscono uomini e donne di qualsiasi età. Aumenta il numero di casi e allo stesso tempo aumenta la necessità di migliorare la conoscenza e la consapevolezza su malattie molto diffuse. Queste però hanno un notevole impatto sulla qualità di vita del paziente e sui costi del Ssn

La diagnosi in dermatologia è particolarmente ardua. La cute, infatti, risponde alle varie aggressioni patogene con uno spettro limitato di manifestazioni cliniche (es. eritema, pomfo, vescicola, bolla, pustola, papula, ecc.). Tutti questi sono fenomeni comuni a diverse malattie cutanee che rendono complessa la diagnosi dermatologica. La visita dermatologica, in questi casi, serve ad identificare eventuali fattori scatenanti tramite l’osservazione clinica delle lesioni e test di approfondimento

Possiamo parlare di libreria di immagini dermatologiche, una sorta di enciclopedia universale digitale della pelle, delle sue manifestazioni e come queste si possono manifestare. Anche in modo piuttosto differente, a seconda dei diversi fototipi o anche delle malattie rare della pelle, è un considerevole aiuto per l’apprendimento della disciplina e per diagnosi più accurate e tempestive grazie alla condivisione di un enorme quantità di immagini.
Il Collegio dei professori universitari di dermatologia, in partnership con Naos Italia, titolare dei marchi Bioderma ed Institut Esthederm annunciano la disponibilità per i dermatologi del progetto Visual Dx “Decision Support System”, uno strumento educativo che verrà offerto in modalità gratuita e totalmente incondizionata a tutti gli specializzandi in dermatologia ed ai loro tutor per supportarli nelle decisioni cliniche. Il sistema impiega anche intelligenza artificiale, non a caso recentemente insignita del più prestigioso premio riconosciuto alle aziende che si occupano di innovazione scientifica e tecnologica.

Informazioni tratte da Adnkronos

About Gemma Langiu

Sono Gemma, ho 22 anni, sono una studentessa Universitaria del III anno di Lingue e Comunicazione. Studio a Cagliari ma vivo ad Oschiri.

Controlla anche

laboratorio donna afp

Vaiolo scimmie, Oms: “E’ emergenza sanitaria globale”

Get Widget Vaiolo delle scimmie, l’Organizzazione mondiale della Sanità dichiara “l’emergenza sanitaria globale“. In una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.