Alexa Unica Radio
book 1835799 1920

Presentazione libro “S’intelligèntzia de Elias” di Giuseppe Corongiu

“S’intelligèntzia de Elias” di Giuseppe Corongiu a Oristano

Ancora una tappa del lungo tour promozionale di S’intelligèntzia de Elias, libro giallo pubblicato da Janus Editore e scritto interamente in lingua sarda da Giuseppe Corongiu, scrittore, giornalista, autore di numerosi studi e saggi sulla difesa e promozione delle minoranze linguistiche.

L’appuntamento per la presentazione del libro

Oggi, martedì 19 luglio il libro verrà presentato a Oristano, alle 21:00, al Museo Diocesano Arborense (Piazza Duomo, 1), ospite dell’XI edizione di “Leggendo ancora insieme”, rassegna letteraria oristanese. A dialogare con l’autore ci saranno Isabella Tore, insegnante da anni impegnata a promuovere la conoscenza della storia e della lingua sarda, e Antonello Garau, scrittore e studioso di storia sarda.

Un libro che sta appassionando molti lettori

Un’ulteriore occasione per approfondire un’opera che in questa estate torrida si sta rivelando un successo editoriale e sta appassionando i lettori, anche perché tocca molti dei temi fondamentali della politica e della società dell’Isola di oggi e domani. Un libro giallo distopico ambientato fra il 2030 e il 2038, dove Corongiu sorprende per l’uso moderno della lingua – discendente diretta della tradizione del sardo illustre letterario – e per le tematiche contemporanee che affronta, per una lettura che scorre facilitata anche per i non “addetti ai lavori”.

La trama

Il libro narra della Sardegna post 2030 che ha sconfitto il Covid e naviga verso il futuro nel bel mezzo della rivoluzione intercontinentale basata sui nuovi apporti tecnologici dell’intelligenza artificiale. Un giornalista fallito a caccia di rivincite, Elias Dessanay, si ritrova a indagare sulla misteriosa morte di una ragazza trovata cadavere a Cagliari, in un sottopassaggio dell’Asse mediano. È un viaggio nell’Isola di un domani ormai prossimo, nel quale la distopia è uno strumento per descrivere speranze mai sopite e problemi irrisolti dell’oggi. Il protagonista, antieroe pieno di vizi e difetti, agisce in competizione e collaborazione con Edoardo Curreli, alto ufficiale dei carabinieri in forza ai Servizi Segreti. Lo stesso cronista racconta, attraverso dei flussi di coscienza, una vicenda che si snoda in un thriller politico – sociale contrassegnato da uno scenario fatto di disperazione generazionale, conflitti familiari, sesso malato, denuncia civica, autodeterminazione mancata, lingua negata, ipocrisia del sistema politico-culturale, spopolamento, contrapposizione città-campagna, false riforme, colpe ataviche, crisi editoriali, classe dirigente inadeguata e parassitaria. Tra colpi di scena, sorprese, personaggi ambigui e vicende rocambolesche, Dessanay, dopo tante bugie, scoprirà la verità e diventerà, particolare che racconta Curreli nell’incipit, protagonista di una svolta clamorosa nella storia sarda. Tutto mentre un inquietante consorzio di imprenditori, in combutta con una potente corporazione cinese, vuole sperimentare nell’Isola un piano tecnologico di avanguardia: sostituire il parlamento e il governo regionali, ormai ritenuti inadeguati all’autonomia, con un avanzatissimo programma di intelligenza artificiale.

L’autore

L’autore Giuseppe Corongiu, nasce a Laconi (OR) nel 1965 e vive da tempo a Cagliari. E’ stato un esponente di spicco del movimento linguistico e identitario della Sardegna, animando numerose associazioni e iniziative e occupandosi in prima persona come responsabile delle politiche linguistiche regionali dal 2004 al 2014. Dirigente della Pubblica Amministrazione, giornalista, traduttore, autore di numerosi studi, opere politiche e saggi sulla difesa e promozione delle minoranze linguistiche, è alla sua seconda prova nel campo della narrativa in lingua sarda dopo l’uscita di “Metropolitània e àteros contos tòpicos, distòpicos e utòpicos” (2019).

About Claudia Atzori

Sono Claudia Atzori. Sono nata nel 1997 e ho la passione per il disegno, la pittura e l'architettura.

Controlla anche

eab4733527c4244f5e799d1121022d82

Carnevali storici: va alla Sartiglia il progetto migliore

Get Widget Bando per il finanziamento dei carnevali storici: straordinario risultato per la Sartiglia. Il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.