Alexa Unica Radio
circo capovolto teatro delle temperie

Domenica 24 luglio: Capoterra teatro festival

Capoterra teatro festival si terrà dal 24 luglio al 13 agosto 2022. L’evento estivo è dedicato allo spettacolo dal vivo organizzato dalla compagnia Anfiteatro Sud, giunge quest’anno alla sua decima edizione

Capoterra teatro festival si terrà presso l’Anfiteatro all’aperto del Parco Urbano. L’evento è organizzato dalla associazione culturale Anfiteatro Sud, la direzione artistica è affidata a Susanna Mameli. Si arriva quest’anno alla decima edizione per il festival teatrale, andranno in scena le compagnie isolane Circo Maccus, Akroama, Origamundi Teatro, Effimero Meraviglioso, Anfiteatro Sud, Teatro del Segno e i bolognesi Teatro delle Temperie. In tutto saranno otto gli appuntamenti, tra 24 luglio e 13 agosto. Ci saranno spettacoli ironici, commedie musicali, della retrospettiva culturale, della prosa contemporanea.

I primi appuntamenti

Il programma ricco di spettacolo inizierà il 24 luglio con il Circo Maccus e “Madame Brulée”. Lo spettacolo racconta le vicissitudini di una donna comunemente straordinaria: Madame Brulée, governante/diva della Caravan Perdù Maison, in costante tensione tra il peso della realtà e la leggerezza dei sogni. Simeone Latini sarà protagonista de “Il deserto dei tartari” prodotto da Akroama per la regia di Lelio Lecis nel secondo appuntamento venerdì 29 luglio. L’opera parla di solitudine e paura, ed è un drammatico affresco del senso di impotenza e disillusione di quegli anni.

Venerdì 5 agosto in scena la compagnia Origamundi con “Chi ti credi di essere?” di e con Marta Proietti Orzella. E’ un one woman show dove l’attrice interpreta diversi personaggi un po’ sopra le righe e alle prese con la propria identità. Il 6 agosto, spazio a “Volevo vedere il cielo” una produzione de L’Effimero Meraviglioso: in scena Miana Merisi e Michela Cidu, madre e figlia che si muovono in un’esistenza grigia fatta di speranze e delusioni. “S’accabadora” di Anfiteatro Sud, scritto e diretto da Susanna Mameli andrà in scena domenica 7 agosto. Lo spettacolo, interpretato da Marta Proietti Orzella ed Elisa Pistis e accompagnato dalle musiche di Paolo Fresu, ha vinto il premio alla drammaturgia al Roma Fringe Festival 2020 e al Premio Nazionale Lauretta Masiero.

Informazioni tratte da: https://www.sardegnaeventi24.it/eventi/capoterra-teatro-festival-in-arrivo-la-decima-edizione/

About Ester Geranio

Ester Geranio, studentessa al III anno del corso di Lingue e Comunicazione a Cagliari.

Controlla anche

wine 2408620 1920

Coldiretti Sardegna: via alla vendemmia

Get Widget Sardegna controcorrente con +15% di grappoli È partita con qualche giorno di anticipo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.