Alexa Unica Radio
4 erasmus

Progetto Erasmus, il liceo artistico e musicale “Foiso Fois” di Cagliari si tinge d’Europa

Un prestigioso riconoscimento che segna il raggiungimento di un traguardo straordinario

Così il liceo artistico e musicale “Foiso Fois” di Cagliari diretto dalla professoressa Nicoletta Rossi, nell’ambito del Programma Erasmus Plus, a seguito della presentazione di un importante progetto coordinato dalla professoressa Vincenza Tabacco, ha avuto il privilegio, insieme a pochissime altre scuole della regione Sardegna, di ottenere l’accreditamento Erasmus+ per la durata di 7 anni.

I progetti di finanziamenti

“L’accreditamento Erasmus+ – spiega la professoressa Vincenza Tabacco – è la porta di accesso ai finanziamenti per progetti di mobilità internazionale, a sostegno della mobilità degli alunni e del personale della scuola, per migliorare la qualità dell’insegnamento e dell’apprendimento.

L’importo

Per la prima annualità 2021-22, il Progetto di mobilità internazionale Eramus+KA121 per la formazione del personale della scuola, (codice attività 2020-1-IT02-KA-120-SCH-095074) è stato finanziato con un importo pari a 24.300,00 euro.

Le prime mobilità

Ora da luglio a settembre ci saranno le prime mobilità che coinvolgeranno 14 docenti dell’area comune e di indirizzo, i quali seguiranno dei corsi strutturati di formazione in alcuni paesi membri dell’Unione Europea nelle città di Malta, Praga e Dublino“.

L’obiettivo del progetto

L’obiettivo – rimarca con orgoglio la docente Vincenza Tabacco, anima e cuore del progetto di mobilità internazionale – è arricchire la qualità professionale dello staff docente e migliorare l’apprendimento degli studenti. Il focus delle attività sarà il potenziamento delle competenze in L2, l’acquisizione della metodologia CLIL (Content and Language Integrated Learning) e altre metodologie didattiche innovative, l’accrescimento delle competenze nell’uso delle nuove tecnologie e delle risorse digitali e lo sviluppo di tecniche di comunicazione e gestione del gruppo classe. I docenti, al ritorno dalla formazione all’estero, avranno la possibilità di attuare nuove pratiche didattiche, creare ambienti di apprendimento innovativi e motivanti, utilizzare nuovi codici e linguaggi per ridurre il divario digitale con le nuove generazioni di “nativi digitali, adattarsi al loro stile cognitivo e rispondere efficacemente ai loro bisogni educativi.
Infine, i docenti, ciascuno nel proprio ambito, implementeranno delle attività di formazione per altri colleghi dell’Istituto, attraverso confronti e osservazioni peer to peer nelle classi, dove condivideranno materiali, tecniche, approcci e metodologie acquisite durante la mobilità”.

Un’eccezionale opportunità di progetto

Grazie a questa eccezionale opportunità, Il Liceo Artistico Musicale “Foiso Fois”, potrà avviare un processo di internazionalizzazione dell’istruzione e preparare gli studenti alle sfide di un mondo sempre più globalizzato e in continua evoluzione

About Claudia Atzori

Sono Claudia Atzori. Sono nata nel 1997 e ho la passione per il disegno, la pittura e l'architettura.

Controlla anche

ANDREA CONGIA FOTO DI PIEPPO ARRU

Ucronie 2022: la sesta edizione

Get Widget Ultimi preparativi in vista della sesta edizione del Festival delle Musiche dei Mondi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.