Alexa Unica Radio
Prima giornata Officine Permanenti 2019 Spini e Tagliagambe foto Marcello Sanna 2

OfficinePermanenti2022: #CAOS

L’ottava edizione delle Officine Permanenti si terrà a Cagliari tra il 12 e il 15 luglio al Teatro Massimo di Cagliari.

Prende il via domani all’ExMà l’ottava edizione del Festival Officine Permanenti.

Dal 13 luglio iniziano gli appuntamenti al Teatro Massimo che andranno avanti sino alla giornata finale di venerdì 15 luglio.

L’ingresso è gratuito

IL PROGRAMMA

Il format di questa edizione, prevede una serata di apertura all’ExMà e tre giornate di festival al Teatro Massimo di Cagliari, trasmesse in streaming video grazie alla collaborazione di EjaTV.

Si parte il 12 luglio alle 19 con un Radio Talk @Exmà Radio X Social Club. Ospiti il sindaco di Quartu Graziano Milia con Dandy Massa, i giornalisti Sergio Benoni e Massimo Moi. Segue il concerto Jazz del Mon’s Groove Quartet.

Dal 13 luglio iniziano gli appuntamenti al Teatro Massimo. Alle 15 nella sala M3 è previsto il seminario tecnico COSTRUIRE MEDITERRANEO con materiali isolanti sostenibili e innovativi. Parteciperanno, tra gli altri, la presidente di WWF Italia Daniela Ducato e il presidente di Diasen Diego Mingarelli.

Alle 18 (sala M2) ci sarà Eco direzioni: processi di autopoiesi con Maria Sias, Carlo CrespellaniSandro Murtas, seguito dalla Performance “Apollo e Dioniso” di e con Paolo Putzu, musiche di Gustavo Gini.

Quindi, alle 19.30 (sala M2) ci sarà la presentazione del Quaderno Rosselli: Sardegna a 70 anni dal numero speciale de “Il Ponte” con lo scrittore Matteo PorruGianfranco Fancello e Nicola Pirina.

Note disobbedienti: uno spettacolo narrazione, un viaggio in musica e nel caos creativo dal rock alla discomusic. Società e politica nel passaggio, oggi attuale, dagli anni ’60 ai ’70. Di Dandy Massa, con Luca Cocco e la Band Officine Permanenti (sala M2).

Seconda giornata

La seconda giornata, il 14 luglio, si aprirà con il seminario Il PFTE Base d’Asta per l’Affidamento dei Lavori Finanziati con Fondi PNRR e PNC (sala M2).

Alle 18 riprende l’attività anche nella sala M2: l’architetto Giovanni Columbu incontra Massimo Moi. Durante tutta la serata sono in programma letture sul #caos degli allievi del corso DeDizione a cura di Michela Atzeni.

Alle 18.30 è previsto l’incontro METAVERSO E GEMELLI DIGITALI: La nuova alleanza tra reti naturali e artificiali. Con l’epistemologo Armando Massarenti e il filosofo Silvano Tagliagambe.

Dalle 20 (SALA M2) si parla di arte con il Radio Talk Mario Schifano e il caos: l’eroe maledetto dell’arte italiana. Una coproduzione Teatro Impossibile e Radio X / Cagliari Social Radio con l’attore Elio Turno Arthemalle e Sergio Benoni.

Alle 21 chiude la serata lo spettacolo Processo al Leviatano: l’istruttoria, una coproduzione Figli d’arte Medas e collettivo KRLS (SALA M2).

La giornata finale, il 15 luglio, inizia con l’ultimo dei seminari tecnici (SALA M3). Il PFTE Base d’Asta per l’Affidamento dei Lavori Finanziati con Fondi PNRR e PNC. Codice dei Contratti – l’Affidamento dei Contratti Pubblici di Ingegneria e Architettura tenuto da Michele Lapenna e Angelo Loggia.

Alle 18 nella sala M2 è prevista la presentazione del libro Quasicristalli: l’ordine dal caos con l’autore, il docente Luca Bindi Angelo Loggia.

Alle 18.30 Gianluca Cocco incontra il fotografo Thierry Konazewsky per Racconti di Pietra (SALA M2). Dalle 19 alle 20 (SALA M2), per Officine Books, la giornalista Giusy Fasano si confronta con l’avvocato Anna Maria Busia e il politico Antonello Cabras.

Chiuderà l’ottava edizione delle Officine permanenti lo spettacolo Si stava meglio quando si stava peggio di e con Renzo Cugis.

About Ilaria Incani

Vivo a Gonnosfanadiga e sono una studentessa del corso di Beni Culturali e Spettacolo all'Università di Cagliari. Le mie passioni sono la musica, il cinema e l'arte.

Controlla anche

calcio

Divorzio tra Ladinetti e Cagliari, addio su Instagram

Get Widget Le strade del centrocampista Riccardo Ladinetti e della squadra del Cagliari Calcio, così …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.