Alexa Unica Radio
7374 lea karen gramsdorff medium bn

Festival La Notte dei Poeti – dal 7 al 29 luglio a Nora-Pula

Festival “La Notte dei Poeti” nella splendida cornice del teatro romano di Nora e alla Pretura Regia di Pula.

Quindici titoli in cartellone dal 7 al 29 luglio a Nora e Pula, tra antiche e moderne tragedie, intrecci fra letteratura e teatro.

IL CARTELLONE

Ouverture giovedì 7 luglio alle 20 con tutto il fascino delle “Parole (In)cantate” di poeti e scrittori.

Un blues metropolitano, tra ironia graffiante e struggente malinconia, venerdì 8 luglio alle 20 con “Due colori esistono al mondo.

Toni Servillo legge Grazia Deledda” è il titolo del progetto originale dell’attore e regista partenopeo, pensato per il festival. Qui debutta in prima nazionale sabato 9 luglio alle 20 per un tributo alla scrittrice nuorese Prenio Nobel.

Un duplice appuntamento nella Pretura Regia di Pula, a partire dalla cronaca di una vittoria domenica 10 luglio alle 21.30 con il giornalista sportivo Federico Buffa.

Mentre mercoledì 13 luglio alle 21.30 l’attore e comico Mario Zucca indaga “I segreti dei poeti”.

“Alice canta Battiato” giovedì 14 luglio alle 20 a Nora. La cantautrice forlivese, vincitrice del Festival di Sanremo con “Per Elisa”, accompagnata al pianoforte da Carlo Guaitoli, ricorda Franco Battiato.

Un intenso ritratto al femminile venerdì 15 luglio alle 20 con “Interno Familiare” di Anna Maria Ortese. Iaia Forte legge il racconto tratto da “Il mare non bagna Napoli”, sulla colonna sonora disegnata dal sax di Javier Girotto.

La pietà per i vinti e il trionfo della democrazia nelle “Supplici” di Euripide, in scena sabato 16 luglio alle 20.

Concita De Gregorio rievoca le figure di Dora Maar, Amelia Rosselli, Carol Rama, Maria Lai e Lisetta Carmi domenica 17 luglio alle 20.

“Trame” di e con Rossella Dassu (martedì 19 e mercoledì 20 luglio alle 19) per una “passeggiata” nell’area archeologica dalla chiesa di Sant’Efisio alle torri spagnole.

Poi un trittico al teatro romano, a partire dai ritmi sincopati e i colori della passione in “Tangos por Astor y Amelita” (giovedì 21 luglio alle 20).

Mentre venerdì 22 luglio alle 20 va in scena la tragedia di “Agamennone” di Ghiannis Ritsos e Eschilo.

E Stefano Massini sabato 23 luglio alle 20 propone il suo “Alfabeto delle emozioni”.

Infine un duplice appuntamento venerdì 29 luglio dalle 20 con la “danza urbana” di “Room 22” di e con Marianna Moccia e Valeria Nappi.

About Ilaria Incani

Vivo a Gonnosfanadiga e sono una studentessa del corso di Beni Culturali e Spettacolo all'Università di Cagliari. Le mie passioni sono la musica, il cinema e l'arte.

Controlla anche

download 21 1

Oristano con “Papà per scelta”

Get Widget Venerdì 5 agosto a Oristano, alle 21 doppia presentazione nell’ambito della I edizione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.