Alexa Unica Radio
Atleta paralimpica

Tre ori mondiali per l’atleta paralimpica Chiara Statzu

Trionfo negli 800, nei 400 record e nei 200 ai DSWorld 2022

Tre ori mondiali per Chiara Statzu, atleta paralimpica di Marrubiu ai DSWorld 2022. La mezzofondista ha fatto il suo nelle sue specialità, gli 800 e 400 metri piani realizzando anche il record nazionale in quest’ultima misura (1:32.58).

Chiara Statzu si è scoperta anche velocista di razza imprimendo il suo ritmo nei 200 metri. Quando è tornata dalla trasferta di Nymburk e Mladá Boleslav (Repubblica Ceca), all’aeroporto di Elmas, oltre ai familiari più stretti, ad accoglierla c’erano anche il sindaco di Marrubiu Luca Corrias e il presidente del suo club di appartenenza Luciano Lisci.

L’atleta

L’atleta è emersa quando andò a Ferrara per prendere parte agli Open Euro TriGames con la maglia della Nazionale Italiana FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali). In quella occasione diventò protagonista nella categoria mosaico con due ori che arricchirono la sua brillante vetrina dove luccica soprattutto il titolo mondiale negli 800 metri piani conquistato nel 2018 in Portogallo.

“Il clima non era dei migliori – spiega Chiara -, perché alcuni giorni ha piovuto e in una circostanza non ci siamo potuti allenare. Le gare erano programmate per martedì mercoledì e giovedì per fortuna c’era sole e si stava bene. Negli 800 c’ero quasi, ma per qualche centesimo non sono riuscita a migliorare il tempo, però la bella sorpresa si è manifestata il giorno dopo con il record italiano nei 400 che sinceramente non mi aspettavo. Infine, quella nei 200, secondo il mio punto di vista, è stata una buona prestazione”.

“Sicuramente- spiega l’allenatrice Katia Pilia, pronta a prepararla per altre battaglie-, aveva nelle gambe la giusta propulsione per polverizzare il record degli 800, ma non ci è riuscita. Però ci ha sorpreso ancor di più realizzandolo nei 400, gara che comunque abbiamo preparato nei minimi dettagli. Con la partecipazione ai 200 ha aumentato il ventaglio di opportunità per il prossimo futuro in pista”.

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

Intervista a Cinzia Canova – Lions Handball Sassari

Intervista a Cinzia Canova – Lions Handball Sassari

Get Widget Lions Handball Sassari, squadra vincitrice del “Trofeo Internazionale Marco Ruggeri” La Lions Handball …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.