Alexa Unica Radio
1racconti dellillusione 3

Il 2 luglio Cortoindanza Logos XV edizione entra nel vivo

Ritorna il festival internazionale di danza contemporanea Logos Cortoindanza diretto da Simonetta Pusceddu.

Da giugno a dicembre ritorna il festival di danza contemporanea Cortoindanza Logos con un programma molto nutrito che si articolerà per sette mesi. Tra Cagliari, Ossi (SS), Villamassargia, Villacidro, Siniscola, Carloforte. Il fitto calendario di appuntamenti è stato presentato al T.Off a Cagliari, nel corso della conferenza stampa dalla direttrice artistica Simonetta Pusceddu.

In arrivo un’equipe di oltre cinquanta artisti in mobilità per l’Europa, 25 spettacoli di danza, arte performativa, arte circense, teatro e musica.

Il 2 luglio alle 21.30 il festival entra nel vivo nello spazio teatrale Inout in viale Marconi 173 a Cagliari.

Una vetrina importante per lo sviluppo della danza contemporanea, teatro fisico e arte circense in Sardegna. Promuove l’incontro e lo scambio tra gli artisti che hanno una formazione o provenienza diversa, appunto un ponte da e verso l’Europa.

Gli appuntamenti da giugno a dicembre 2022

Il 6 luglio due creazioni, a Casa Saddi, in via Enrico Toti 24, Pirri. Alle 21.00 va in scena “Oh Peter, Hello. Goodbye” di Laura Matano, con Diletta Antolini e Francesco Corvino. Segue “Unsaid” di Alessandro Scalambrino con Giulia Barbera e Gaia Melluzzo.

Il 7 luglio Logos Cortoindanza si trasferisce al Parco Padiglione Nervi a Cagliari, gioiello dell’archeologia industriale dal grande valore storio e ambientale, con tre creazioni a partire dalle 20.30. “Rua da saudade” di Adriano Bolognino, in scena Rosaria Di Maro.

Saranno Cinque le tappe in Sardegna per “Racconti dell’illusione”. In scena i i linguaggi del teatrodanza, dell’acrobatica e della musica dal vivo, prima creazione firmata dalla compagnia Oltrenotte.

Lo spettacolo circuiterà tra alcuni dei luoghi più belli del patrimonio storico, ambientale e industriale dell’isola.

Le date

Il 7 luglio alle 21.30 a Ossi (SS), al Parco delle arti di Molineddu (in collaborazione con Festival Arte Evento Creazione e Cedac).

Il 10 luglio alle 20.30 a Cagliari, al Parco Padiglione Nervi.

Il 14 luglio alle 21.00 a Villamassargia, al Parco Naturalistico S’Ortu Mannu;

Il 15 luglio alle 21.00 a Villacidro, Chiesa di San Sisinnio.

Il 16 luglio Cortoindanza Logos si sposta a Cagliari, al Teatro Massimo sala M2, alle 21.00, con due creazioni. Un salto nel vuoto senza rete di sicurezza, una ribellione pulsante e un desiderio inestinguibile, di libertà. “To cut loose” di e con Leila Ka.

Il 22 luglio al Parco Padiglione Nervi a Cagliari, due spettacoli a partire dalle 20.30.

Il 26 agosto alle 21.00 a Casa Saddi, Cagliari (Via Enrico Toti, 24 Cagliari) va in scena il progetto di co-creazione tra Tersicorea e Oltrenotte “Adeus”.

Il 27 agosto alle 20.30 nello spazio teatrale T.Off a Cagliari vanno in scena due spettacoli. Il primo, “Diorama”, è un progetto di co-creazione tra Italia, Singapore, Malesia e Macao.

Il 29 luglio ultima tappa a Sinisco la, nella Biblioteca Ex Casello del Genio Civile.

Il 3 settembre tappa nell’arcipelago del Sulcis, a Carloforte. Alle 21.00 al Parco Urbano Canale del Generale, lo spazio immerso nel verde di U pàize, va in scena “Clue”.

Il 1 ottobre di nuovo a Cagliari, al T.Off, tre spettacoli, ingresso alle 21.00. “752 giorni” di e con Silvia Bandini.

Tre giornate di teatro in miniatura – 11/12/13 novembre

Tre giornate nello spazio teatrale T.Off con ingresso alle 19.00, 20.00 e 21.00, dedicate al Petit Théatre, e a “Momento”, il primo capitolo del più ampio progetto coreografico “Il racconto dell’isola sconosciuta” di Stefano Mazzotta.

“Momento” di Stefano Mazzotta con Amina Amici. Primo capitolo del più ampio progetto coreografico “Il racconto dell’isola sconosciuta”, liberamente ispirato all’omonima opera di Josè Saramago.

Il 21 dicembre alle 21.00 chiusura del festival “Cortoindanza Logos” con il debutto nazionale al Teatro Massimo di Cagliari di “Racconti dell’illusione” della Compagnia Oltrenotte. Lo spettacolo evoca un mondo interiore dove un essere umano si evolve con lo scorrere illusorio del tempo.

About Ilaria Incani

Vivo a Gonnosfanadiga e sono una studentessa del corso di Beni Culturali e Spettacolo all'Università di Cagliari. Le mie passioni sono la musica, il cinema e l'arte.

Controlla anche

MASCHERECARTA FOTO DI DIETRICHSTEINMETZ 1

I Carnevali della Sardegna in scena all’Identidades Mask Festival

Get Widget I Carnevali della Sardegna: in scena all’Identidades Mask Festival La Casa di Suoni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.